Sardara: “Poz? Altro che cazzaro…”

La Dinamo Sassari e Brindisi in viaggio sullo stesso aereo per Bari, complice lo sciopero nazionale dei voli: una buona occasione per parlare ancora del coach biancoblù…

Due squadre, avversarie nella serie playoff, in volo sullo stesso aereo dalla Sardegna alla Puglia, in vista di gara 3. Nel basket italiano succede anche questo, ossia che Dinamo Sassari e Basket Brindisi condividano lo stesso volo: una cosa irrituale, ma non così assurda alla luce dell’ottimo rapporto che lega le due dirigenze. E, tra un dolcetto e l’altro, durante il tragitto Stefano Sardara ha parlato anche di Gianmarco Pozzecco, novello guru delle sorti del Banco. “Non mi aspettavo un exploit di queste proporzioni – ha detto il patron biancoblù ai microfoni di Canale 85 – ma sapevo che avrebbe fatto bene sennò non l’avrei chiamato. Poz è uno dei più grossi falsi storici del basket italiano, perché la gente pensa sia tutto cazzeggio e divertimento. Non è così: è uno che lavora molto più di quanto si possa credere. È molto meno cazzaro di quanto si pensi. Conosce bene la pallacanestro, ha solo bisogno di stare in un contesto che gli dia serenità e credo che Sassari sia l’ambiente ideale. Dà serenità al gruppo e sta lavorando molto bene”. 

 

Sponsorizzati