agenzia-garau-centotrentuno
gaio-tennis-cagliari

Sardegna Open: Zeppieri vicino al colpaccio, out anche Gaio e Pella

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Seconda giornata di incontri al Tennis Club Cagliari: si sono completate le qualificazioni al main-draw e soprattutto hanno preso il via i match del tabellone principale del singolo e del doppio del Sardegna Open 250.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Il tabellone principale ha proposto subito una sorpresa: nel primo match è infatti arrivato il successo del bielorusso Gerasimov ai danni dell’argentino Guido Pella (n.48 del ranking ATP). Il giocatore di Minsk dopo un avvio altamente equilibrato tra break e contro-break è poi riuscito a condurre sempre i giochi chiudendo sul 2-0 (4-6, 0-6). Nel secondo match compito abbastanza facile per Laslo Djere, vincitore del Sardegna Open Forte Village che si è liberato in due set (2-6, 4-6) dell’italiano Federico Gaio (137 al mondo). Partita tirata tra la testa di serie numero 8 del torneo, l’americano Paul e il tedesco Yannick Hanfmann: a prevalere è stato a sorpresa quest’ultimo (n.105 dell’ATP) con il punteggio di 6-7, 7-5, 3-6. Nell’ultimo match di giornata va vicino all’impresa Giulio Zeppieri: il numero 313 al mondo domina il primo set (1-6), poi cede a Bedene (n.58 del ranking) nel secondo set. Zeppieri prende un vantaggio di 3 game nel set conclusivo, ma poi subisce la rimonta dello sloveno che passa ai vantaggi sfruttando anche le precarie condizioni fisiche dell’italiano, costretto a chiamare l’intervento del fisioterapista.

Non riesce a entrare nel tabellone principale il veneto Matteo Viola che, nonostante una grande lotta, cede allo slovacco Kovalik (7-6, 4-6, 7-6). Nelle altre qualificazioni, passano al main draw l’indiano Sumit Nagal (2-0 al francese Janvier), l’inglese Broady (grande lotta con l’austriaco Rodionov terminata sull’1-2) e lo svizzero Huesler a causa del ritiro del tedesco Stebe. Nel doppio rimonta al tie-break vincente per gli italiani Cecchinato-Travaglia ai danni della coppia britannica Glasspool-O’Mara e successo anche del duo italo-argentino composto da Bolelli e Molteni sugli statunitensi Lammons-Withrow (5-7, 4-6).

Matteo Porcu

TAG:  Tennis
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna