agenzia-garau-centotrentuno
Fossati-latte dolce-serie d-sanna

Sassari Latte Dolce-Torres, Fossati: “Giocheremo per i tre punti”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Cresce l’attesa per il derby di Sassari: in casa Latte Dolce si cercherà il bottino grosso per uscire definitivamente dalla zona pericolosa, anche alla luce della decisione della LND di limitare a due le retrocessioni e l’eliminazione dei playout.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Fabio Fossati, che debuttò proprio nel derby di andata stravinto dai suoi sulla panchina biancoceleste, ha parlato alla vigilia della sfida del Basilio Canu di Sennori: “Piano piano piano ci avviciniamo alla partita con la Torres. Ho iniziato  ad allenare questa squadra nella settimana precedente questa gara, ricordo bene. Sappiamo che oggi è tutta un’altra storia, che giocheremo un’altra partita e loro sono un’altra squadra rispetto ad allora. Han cambiato tanto. Ma siamo cambiati anche noi. Non abbiamo cambiato tanto a livello di organico, ma posso dire serenamente che siamo un’altra squadra: siamo migliorati, abbiamo un altro tipo di fisionomia, consapevolezza ed equilibrio. All’andata conquistammo una grande vittoria, oggi ripartiamo da zero senza alcun riferimento a quel match. Ce la giocheremo, ovviamente. Abbiamo bisogno di punti, punto. Perché è vero che non ci saranno i playout a fine stagione, ma se sbagli una partita, fra scontri diretti e incastri da classifica, rischi di ritrovarti ad inseguire e vai in affanno. Serve quindi stare molto attenti, per evitare brutte sorprese. La Torres sta bene, ha gamba, è vivace, ha voglia. Ma noi uguale. Giovedì abbiamo parlato dell’annullamento dei playout prima dell’allenamento: ci siamo detti che non vogliamo né dobbiamo perdere di vista l’obiettivo. Questa decisione ci può magari dare un pizzico di serenità in più, ma deve aumentare il valore e il livello di concentrazione della squadra non certo diminuirli. Per cui dico che va bene se ci carica, ma dico anche che non possiamo affrontare qualsiasi avversario dei prossimi cinque in calendario con meno attenzione e cattiveria. Perché poi ti ritrovi fra tre domeniche a gestire emozioni più difficili e situazioni complesse, no non vogliamo né dobbiamo permettercelo”.

“La squadra nell’ultimo periodo, al di là dei punti, ha risposto sotto l’aspetto della prestazione- ha concluso Fossati-. Dalla Nocerina in avanti a parte Cassino, una di quella gare in cui crei ma non raccogli, abbiamo offerto prove positive contro avversari validi. Non è mai stato facile, ma il bilancio è positivo. Arriviamo a domani: come compattezza di squadra, equilibrio e idee ci siamo. Affrontiamo questa partita giusti, ci aspettiamo di fare una grossa gara e speriamo di mettere in difficoltà l’avversario, cercando di portare a casa qualcosa. Con la vittoria faremmo un balzo che ci darebbe un gran bel respiro. Dovremo giocare per il bottino pieno senza paura ma con attenzione. Loro hanno qualità offensiva, grande rispetto ma mai timore. Dobbiamo focalizzarci sempre e in ogni istante sul gioco, stare dentro la partita indipendentemente dal risultato senza mai distrarci”. 

La Redazione

 

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti