Scopigno Cup, Cagliari sconfitto in finale

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

I giovani rossoblù di Martino Melis sono stati battuti nella finale della Scopigno Cup per il secondo anno consecutivo.

Niente da fare per il Cagliari Under 17. Questa volta (nel 2018 fu il Palmeiras) è stata la Roma a sconfiggere la compagine sarda che ben si è comportata nel torneo riservato ai nati dopo il 2002. 2-1 il risultato finale ad Amatrice, col Cagliari che aveva superato nella mattinata il Frosinone nella semifinale grazie al gol di Acella.

La cronaca: Pochi secondi di gioco e Manca impegna dalla distanza il portiere locale, ma da lì in avanti è quasi un monologo giallorosso con i ragazzi di Martino Melis che provano a colpire in ripartenza. Al 24′ grande chance per Bove che da due passi si lascia ipnotizzare dal reattivo Ciocci che devia in angolo. Al 28′ ci prova Schirru dalla distanza, il pallone leggermente deviato vola alto sulla traversa: sul successivo angolo il colombiano Cardenas si inserisce da dietro e di piatto non c’entra la porta. Al 35′ Iovu atterra Zalewski e per l’arbitro e calcio di rigore: dal dischetto si presenta Milanese che spiazza Ciocci col destro.

Nella ripresa il Cagliari entra in campo con più piglio, senza però mai impensierire realmente Trovato per il primo quarto d’ora. La prima occasione più ghiotta del secondo tempo è quindi per i capitolini con Zalewski che ruba palla a Piga e calcia su Ciocci che ribatte con i piedi. Pochi istanti dopo il raddoppio romanista: angolo battuto in area piccola e Bove indisturbato mette dentro da distanza ravvicinata. Al 59′ grande chance per i rossoblu, punizione di Conti in area per la testa di Bernacchi che trova sulla sua strada Trovato. Il portiere romanista viene poi impegnato da Spanu (bella azione personale conclusa col sinistro da fuori) e da Kourfalidis e capitombola al 68′: Conti imbecca Kourfalidis, palla in mezzo per Retibi che segna il più facile dei tap-in. I sardi tentano invano l’assalto finale ed è la Roma vince la Scopigno Cup per la quinta volta.

 

Roma-Cagliari 2-1 | Finale 27ª Scopigno Cup

Roma: Trovato, Tomassini, Muteba, Ciucci, Tripi, Astrologo, Ciervo (54′ Tueto Fotso), Bove, Agostinelli (62′ Travaglini), Milanese, Zalewski. A disposizione: Boer, Aglietti, Morichelli, Carlucci,Voerkelling.

Cagliari: Ciocci, Piga, Iovu, Cardenas, Spanu, Schirru (55′ Bernacchi), Kanyamuna, Acella, Conti, Manca (30′ Kourfalidis), Pischedda (36′ Retibi). A disposizione: Atzeni, Marroni, Fredrich, Nuzzo.

Arbitro: Rossetti di Ancona

Marcatori: 35′ rig. Milanese, 53′ Bove (R), 68′ Retibi (C)