Operazione Nostalgia, l’omaggio al Cagliari di Zola

Il popolare sito web che si occupa di rivivere il calcio degli anni Novanta e primi Duemila ha voluto dedicare una maglietta celebrativa anche ai rossoblù guidati in campo da Magic Box.

Due versioni, una con il classico 4-3-3 con il tridente formato da Zola, Esposito e Langella, insieme a un ultraoffensivo 4-2-3-1 con il trio alle spalle di David Suazo. È l’omaggio che Operazione Nostalgia, realtà editoriale nata per esaltare i decenni d’oro della Serie A italiana come i Novanta e primi Duemila, ha voluto tributare al Cagliari del 2004-05, quello con Daniele Arrigoni in panchina e che tante soddisfazioni seppe regalare ai tifosi rossoblù. “Abbiamo scelto proprio quel Cagliari – ci racconta Nando Di Giovanni, coordinatore editoriale di Serie A-Operazione Nostalgia – perché rappresenta la summa di tutti i valori che noi, abitanti del Continente, ascriviamo ai rossoblù. Ossia l’attaccamento alla maglia di Zola, il fatto di aver conquistato e difeso la Serie A con il duo di esterni formato da Mauro Esposito e ‘Arrogutottu’ Langella, due ragazzi senza pedigree che si fanno strada nel calcio italiano di quegli anni. O Suazo, la promessa sempre sul punto di esplodere che finalmente riesce a far vedere di essere un attaccante di valore anche in Serie A, così come Daniele Conti che riesce a togliersi di dosso l’etichetta di ‘figlio di Bruno’, trovando una propria consacrazione. Insomma, tutti elementi che certamente hanno suscitato tanta simpatia anche in chi non è tifoso del Cagliari”.

La prima versione della maglia celebrativa del Cagliari 2004-05 realizzata da Serie A - Operazione Nostalgia
La prima versione della maglia celebrativa del Cagliari 2004-05 realizzata da Serie A – Operazione Nostalgia

Una favola che tutti vorremmo si tornasse a vivere anche ai giorni nostri, che rimarranno purtroppo nella storia per l’emergenza Covid-19. “Noi ci auguriamo tutti che il calcio torni anche in Italia, ma senza dimenticare l’importanza del diritto alla salute: sappiamo bene quanto sia difficile cercare di fare una sintesi di questi due aspetti, ma l’auspicio è che si arrivi a questo nel più breve tempo possibile. Può sembrare banale, ma è così: il calcio ci manca tanto perché ne siamo innamorati, anche quando non è nostalgico“. La maglia del Cagliari 2004-05 segue l’esperimento fortunato già realizzato con altre squadre nostalgiche, come il Bologna 1997-98, con Roby Baggio in campo o il Padova promosso in A nel 1994-95, o la Reggina 2006-07, con la coppia d’attacco Bianchi Amoruso. “Chi volesse acquistare le maglie celebrative di Operazione Nostalgia troverà tutte le informazioni necessarie sul nostro sito www.operazionenostalgia.com, oppure mandando una e-mail per effettuare l’ordine a info@operazionenostalgia.com”.

La seconda versione della maglia celebrativa del Cagliari 2004-05 realizzata da Serie A - Operazione Nostalgia
La seconda versione della maglia celebrativa del Cagliari 2004-05 realizzata da Serie A – Operazione Nostalgia

Francesco Aresu

avatar
500