agenzia-garau-centotrentuno
Andrea Demontis del Cos | Foto Andrea Baldinu

Serie D, Cos-Casertana 0-2: rossi e tensioni, i campani passano nella ripresa

Costa Orientale Sarda
Casertana
0
2
94'

72' Turchetta, 93' Casoli

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Dopo la pesante sconfitta in casa dell’Atletico Uri, la Costa Orientale Sarda torna sul campo di Tertenia per provare a rimettersi sulla giusta via verso la salvezza. Sulla strada dei sarrabesi-ogliastrini c’è però una Casertana che ha bisogno di un successo per non perdere la scia dei playoff.

Segui la diretta – clicca qui per gli aggiornamenti

a cura di Matteo Cardia

CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

Nervi tesissimi a fine gara tra le due squadre, con Paglino e Mascia a muso duro. Dopo alcune parole è nato un parapiglia trascinatosi fino agli spogliatoi tra i due gruppi. Situazione portata alla calma solo dopo un paio di minuti. Gara decisa nella seconda frazione dalle due reti campane a firma Turchetta e Casoli. Poche le occasioni create dalla Cos, ma gara condizionata dall’espulsione di Floris a metà ripresa, con la Casertana capace poi di approfittare delle occasioni create. Sconfitta pesante per la Cos per motivi di classifica. Con la squadra che nel prossimo turno non avrà Floris ma neanche Loi e Carta entrambi espulsi

94′ – ⏱️ Fischia leggermente in anticipo il direttore di gara. Finisce qui a Tertenia. Passa la Casertana per 0-2

94′ – 🟨 Giallo per Piredda.

Azione in contropiede della Casertana, con Turchetta che trova Casoli in area. Il centrocampista salta Cadau e con il sinistro mette la palla sotto la traversa

93′ – ⚽ Raddoppio Casertana: Casoli

92′ – Cross di Ladu dalla bandierina, palla che finisce sui piedi di Mancosu che prova il tiro: palla alta sulla traversa

91′ – OCCASIONE COS! Va direttamente in porta Ladu, Prisco si distende e mette in angolo

90′ – Punizione guadagnata da Mascia sulla trequarti destra. Posizione interessante per Ladu

90′ – Cinque minuti di recupero

90′ – 🔄 Cambio per la Cos: fuori Zanoni, dentro De Mutiis

88′ – 🟨 Giallo per Turchetta. Fermato in offside l’autore del gol ignora il fischio e si prende il cartellino

87′ – Batte corto la Casertana, arriva un nuovo traversone che è presa però di De Luca

87′ – Riprende la gara, altro fischio per un nuovo fallo di Zanoni sulla fascia destra.

86′ – Resta a terra Vacca, gioco interrotto a Tertenia

85′ – Intervento di Zanoni in anticipo su Vacca. Riparte la Cos, ma Ladu sbaglia il suggerimento in profondità per Mancosu

84′ – Batte Sabatino, respinge Mascia in barriera e prova a ripartire

83′ – Fallo duro di Zanoni a circa venti metri dalla porta. Punizione interessante per la Casertnaa.

81′ – 🟥 Ross anche per mister Loi. Si fa ancora più in salita la gara per la Cos

80′ – 🔄 Cambi da una parte e dall’altra: nella Cos dentro Piredda e fuori Demontis; nella Casertana va in campo Vacca, fuori Bollino

79′ – Battibecco tra Mancosu e Soprano, con Cadau che ha qualcosa da dire anche a Bollino. Riporta la calma l’arbitro

Batte Ladu, palla però rinviata dalla difesa della Casertana

77′ – 🟨 Giallo per Bollino. Fallo su Nurchi sull’out di sinistra

Traversone in mezzo all’area, c’è fallo però su Ladu. Fischia l’arbitro

77′ – Altro cross da sinistra verso destra. La difesa della Cos si rifugia in corner

76′ – Palla dentro di Turchetta che per poco non trova l’inserimento di Casoli.

75′ – Partita che si è fatta più nervosa, soprattutto dal lato della Cos.

73′ – 🟨 Altro giallo in casa Cos appena dopo il gol. Cartellino per De Luca

Su corner guadagnato dopo una discesa sulla destra, colpisce la Casertana. De Luca si oppone a un colpo di testa di Ferrari ma non può nulla sulla conclusione di Turchetta di prima intenzione. Vantaggio per i campani

72′ – ⚽ VANTAGGIO CASERTANA! Turchetta!

69′ – 🟥 Cartellino rosso per Mattia Floris. Il capitano della Cos prende il secondo giallo e finisce prima così la sua partita. Decisione fiscale da parte del direttore di gara che però non ha avuto dubbi. Rosso anche per il vice Carta per proteste

66′ – Azione corale della Cos sulla sinistra. Dialogano Nurchi e Ladu, con il numero 10 che entra in area sul lato sinistro e mette a rimorchio. Rinvia la difesa della Casertana

65′ – 🔄 Cambio Cos: fuori Manca dentro Filippo Mascia. Aumenta il carico offensivo dei sarrabesi-ogliastrini

64′ – Occasione Casertana: non succede niente sul corner, ripartono gli ospiti sulla destra e arrivano al cross su cui Ferrari anticipa tutti e gira verso la porta: conclusione che sfiora la traversa

63′ – Guadagna un corner la Cos. Buona discesa sulla destra di Laconi, che mette il cross che viene però deviato

62′ – Dall’altra ci prova Ferrari di testa! De Luca fa sua la sfera in tuffo

61′ – Filtrante per Nurchi di Ladu dopo un buono spunto del numero 10. Il numero 9 è però recuperato dalla difesa e allora allarga il gioco per Manca che mette il cross. Palla ribattuta

60′ – 🔄 Nuovo cambio Casertana: fuori Taurino dentro Turchetta

58′ – Bel movimento di Demontis che si libera di un avversario a metà campo e apre gli spazi per i compagni. Il numero 8 poi tenta di innescare la corsa di Manca ma il suggerimento finisce per essere troppo lungo

Punizione battuta corta per Manca che va al cross dalla sinistra. Esce sicuro però Prisco

56′ – Fallo di mano di Manzo. Sbaglia il controllo il numero 28 e regala una punizione dalla trequarti sinistra alla Cos

54′ – Angolo per la Casertana, guadagnato dopo una deviazione di Zanoni. Sul corner però non accade nulla

53′ – 🔄 Cambio Casertana: dentro Sena, fuori Cugnata

53′ – Pasticcio della difesa della Casertana su una palla lunga per Nurchi: Prisco e Soprano si scontrano, la palla rimane al limite, arriva Manca che prova il tiro di prima intenzione: palla alta

52′ – 🔄 CAMBIO COS: fuori Cossu, dentro Nurchi

51′ – Ancora Cadau con una buona diagonale a chiudere sul cross di Taurino

50′ – Cadau bene in copertura, Zanoni però sbaglia il suggerimento per Ladu rischiando qualcosa di troppo. Il numero 10 però recupera palla e lancia Demontis che di prima prova a innescare il contropiede suggerendo per Floris. Palla però troppo lunga

49′ – Palla persa dalla Casertana nella sua metà campo, sfera che finisce sui piedi di Ladu che prova la conclusione dalla distanza vedendo Di Prisco fuori dai pali. Palla che finisce larghissima, direttamente in fallo laterale

48′ – Casertana che sembra aver approcciato meglio in questi primi istanti di seconda frazione. Cos che dovrà provare a essere più incisivo in avanti per cambiare il volto della gara

46′ – Palla persa da Laconi, affonda sulla sinistra la Casertana. Palla messa al centro per Ferrari, interviene Zanoni

Riprende la sfida, primo possesso per la  Casertana

15.47 – Saranno due dirigenti, uno per squadra a fare da guardalinee nella ripresa. Sfida che sta per riprendere

15.45 – Entra l’arbitro in campo che richiama i capitani.

15.43 – Ancora incerta la situazione. All’ingresso degli spogliatoi si confrontano i sanitari e i dirigenti.

15.40 – Squadre che nel frattempo tornano in campo per riscaldarsi. Manca ancora la terna arbitrale

15.35 – Problemi per uno degli assistenti della terna arbitrale. Si cerca una persona tra gli spalti, tesserata Aia, che possa sostituire uno dei due guardalinee che è rimasto infortunato

15.32 – Squadre vicine al rientro in campo. Si riscaldano nel mentre alcuni componenti delle panchine

GIRONE G – FINALE DEI PRIMI TEMPI
Paganese-Atletico Uri 0-2 (7′ Aloia, 20′ Fiorelli) | INIZIO ORE 14:00
Aprilia-Palmese 0-0
Cassino-Vis Artena 0-0
Cos-Casertana 0-0
Ilvamaddalena-Portici 0-1 (5′ Nocerino)
Lupa Frascati-Arzachena 1-0 (45′ Senesi)
Real Monterotondo-Pomezia 0-1 (12′ rig. Massella)
Nola-Angri 0-0
Tivoli-Sorrento 0-0

15.20 – Prima frazione con poche emozioni e tante interruzioni a Tertenia. Squadre che hanno avuto una sola chance per parte, con Floris da una parte e Taurino dall’altra ad andare vicini a sbloccare una gara fatta più di quantità che di qualità. Bene fino a questo momento la linea difensiva del Cos, colta di sorpresa solo in contropiede da un attacco avversario comunque vivace.

47′ – Finisce la prima frazione: 0-0 a Tertenia tra Costa Orientale Sarda e Casertana

46′ – Cross tagliato di Tringali, non ci arriva però nessuno

46′ – Fallo su Bollino sulla destra. Proteste della Cos, salgono le torri campane

45′ – ⏱️ Due minuti di recupero

44′ – Palla persa a metà campo da Mancosu, prova a distendersi la Casertana, provvidenziale l’anticipo di Cadau

43′ – Azione personale di Demontis, che salta un uomo a venti metri dalla porta e prova la conclusione con il mancino. Palla però larga sul fondo

40′ – Casertana che prova a spingere. Azione di Taurino, il numero 25 cerca Ferrari, chiude in qualche modo la difesa della Cos

38′ – 🔄 Dopo l’angolo resta a terra Cogotti. Il numero 16 chiede subito il cambio. Entra così Laconi per la Cos

38′ – Cross dalla bandierina, smanaccia De Luca. Prova ad alzarsi la Cos.

37′ – 🧤 Provvidenziale De Luca: contropiede fulmineo della Casertana dopo un errore di Cadau, parte Bollino che serve Taurino davanti al portiere. L’estremo difensore para la conclusione del numero 25 con la mano di richiamo, poi poco dopo si ripete su Bollino, stavolta con i piedi

36′ – Nuovo calcio d’angolo per la Cos, bravo a guadagnarlo Demontis

Angolo battuto sul primo palo, respinge la difesa ospite

34′ – Rinvia subito De Luca, palla per Manca che impensierisce Manzo che tocca di testa e mette direttamente in angolo

34′ – Parte Bollino, palla ribattuta dalla barriera e che dopo un altro tocco finisce tra le braccia di De Luca

33′ – 🟨 Giallo per Cogotti: altro fallo e altra ammonizione per la Cos. Punizione interessante per il piede di Bollino

31′ – Cercato Floris in profondità, il numero 29 combatte con Soprano e finisce a terra al limite dell’area. La trattenuta dell’attaccante è vistosa ma per l’arbitro non c’è fallo

30′ – Punizione battuta rinvia ancora una volta ribattuta dalla difesa

29′ – 🟨 Altro giallo in casa Cos: sul taccuino finisce Derbali, intervenuto in ritardo su Tringali

26′ – OCCASIONE COS! Ruba palla poco oltre la metà campo Floris che vede Prisco leggermente fuori dai pali e prova a sorprenderlo: palla che si alza e finisce di poco fuori

24′ – La Casertana cerca Ferrari in profondità: Zanoni chiude bene passando davanti all’attaccante

22′ – Ci prova Mancosu! Break della Cos a metà campo, Mancosu riceve all’altezza dei venti metri e dopo essersi allargato verso sinistra prova il mancino: palla fuori

21′ – Scontro a metà campo tra Floris e Soprano. Ha la peggio il numero 29 che subisce fallo. Fischia l’arbitro che però non estrae il cartellino

Palla messa al centro dell’area, respinge Zanoni e riparte la Cos. Lancio per Demontis in profondità, esce Prisco e mette di piede in fallo laterale

20′ – Taurino converge verso il centro, Cadau è saltato e decide di spendere il fallo a inizio trequarti sinistra. Punizione per la Casertana

19′ – Riprende il gioco, rientra Ladu

18′ – Scontro aereo Ladu-Ferrari. Rimane a terra il numero 10, intervengono i sanitari

17′ – Pressione vincente della Cos. Palla che arriva a Cossu che non ci pensa e dai venticinque metri prova il tiro. Palla alta

17′ – Anticipo di Cadau su Cugnata, l’esterno serve la corsa di Mancosu che prova a mettere il cross. Palla ribattuta

15′ – Contatto su Ferrari poco oltre la metà campo. Fallo sull’ex Giugliano. Gioco molto spezzettato a Is Arranas

14′ – Battuta corta la punizione, Bollino poi mette dentro l’area. Traversone però troppo lungo

13′ – 🟨 Altro cartellino giallo: fallo di Demontis su Taurino sull’out sinistro, c’è l’ammonizione per il numero 8

12′ – Combinazione sulla destra tra Floris e Cadau. Il numero 7 si inserisce in area e mette a rimorchio, non ci arriva solo per poco Demontis ben contrastato da un avversario

11′ – 🟨 Secondo giallo della gara: è Sabatino a finire sul taccuino per un brutto fallo su Floris

10′ – Ci prova ancora dalla distanza Taurino: palla larga sul fondo

9′ – Lancio per Taurino in profondità, l’attaccante della Casertana però è in fuorigioco. Ferma tutto l’arbitro

7′ – 🟨 GIALLO PER MATTIA FLORIS. Intervento ritenuto duro a metà campo dal direttore di gara

7′ – Trama della Cos, Manca serve Ladu che vede l’inserimento di Floris. Filtrante con i giri giusti per il numero 29, Sabatino però d’esperienza dà la spinta giusta che fa perdere equilibrio all’attaccante gialloblù

6′ – Buona uscita della Cos a metà campo, con Manca che viene steso pochi metri oltre la metà campo

4′ – Ci prova dall’altra anche la Casertana: traversone dalla sinistra, si coordina Bollino sul secondo palo e manda verso la porta. De Luca para in due tempi

3′ – Primo tiro della gara: Manca ci prova dal limite, conclusione centrale, para Prisco

2′ – Cos che guadagna metri. Rimessa laterale in avanti per i sarrabesi-ogliastrini

2′ – Cos che sembra schierata con un 4-3-3, con Cossu alto sulla linea degli attaccanti insieme a Mancosu e Floris

1′ – Subito lancio per Floris da parte di Cadau. Fuorigioco però del numero 29, oggi capitano

1′ – Inizia la gara, primo possesso per la Cos

14.28 – Entrano in campo le squadre. Completo bianco con inserti gialloblù per la Cos, maglia rossoblù e pantaloncini blu scuro per gli ospiti.

14.23 – Tribune del Comunale di Tertenia che sono andate via via riempendosi. Buona cornice di pubblico nonostante le temperature che ormai rispettano la stagione.

14.15 – Squadre rientrate negli spogliatoi. Loi a centrocampo si affida a Ladu e Demontis, mentre in avanti le responsabilità cadranno soprattutto su Matteo Mancosu. Panchina invece per Nurchi e Piredda, che si sono riscaldati a ritmi più blandi rispetto ai compagni.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Costa Orientale Sarda: De Luca; Cossu, Zanoni, Derbali, Cogotti; Cadau, Ladu, Demontis, Manca; Floris, Mancosu. A disposizione: Moro, Loi, Piredda, Nurchi, Piroddi, De Mutiis, Mascia, Ganzerli, Laconi.

Casertana: Prisco; Paglino, Soprano, Sabatino, Cugnata; Tringali, Manzo, Casoli, Bollino, Ferrari, Taurino. A disposizione: Romano, Galletta, Sena, Vacca, Liurni, Atteo, Matese, Turchetta, Guida.

Arbitro: Carsenzuola

14.00 – Dall’altra parte la Casertana cerca punti pesanti in ottica playoff. I campani però non vivono un momento semplice e dopo una prima parte di stagione nelle prime zone della classifica sono scivolati fuori dalla zona che vale la post-season, che rimane però ad appena un punto di distanza (quota 31 per la squadra di Cangelosi, a meno uno dal Cassino quinto). Tra i rossoblù torna Manzo, ma a disposizione non dovrebbe esserci Raineri.

13.52 – La Costa Orientale Sarda nello scorso turno ha visto interrompersi la propria striscia di risultati utili consecutivi che era arrivata a quattro. A Uri la squadra di Loi ha perso per 3-0, non riuscendo a ripetere le buone prestazioni sul piano del gioco e del carattere delle ultime settimane. Con la Casertana i gialloblù proveranno a ritrovare la giusta rotta, malgrado l’assenza pesante in difesa di Moi.

13.50 – Cielo velato a Tertenia, dove soffia anche un leggero vento freddo. Entrambe le squadre sono al momento in campo per il proprio riscaldamento.

13.30 – Buon pomeriggio amiche e amici di Centotrentuno, siamo allo stadio comunale Is Arranas di Tertenia per raccontarvi la sfida tra Costa Orientale Sarda e Casertana, valida per il ventiduesimo turno del girone G della Serie D.

FORMAZIONI

De Luca; Cadau, Zanoni, Derbali, Cogotti (38' Laconi); Cossu (52' Nurchi), Ladu, Demontis (81' Piredda), Manca (65' Mascia); Floris, Mancosu.
Prisco; Paglino, Soprano, Sabatino, Cugnata; Tringali, Manzo, Casoli, Bollino, Ferrari, Taurino

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti