Cristian Stivaletta del Carbonia in azione | foto Fabio Murru

Serie D, le squadre hanno deciso: il campionato va avanti

La Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato l’esito del sondaggio eseguito tra ieri e oggi tra le società partecipanti al campionato di Serie D. 

Con il 74% dei voti ha vinto il si per la prosecuzione del campionato a porte chiuse, ma con la possibilità di effettuare la diretta streaming della partita sui propri canali social. 95 i voti favorevoli alla proposta A a cui sono aggiunti (come da regolamento della votazione) il numero delle società che non hanno votato (28 su 166); sono state 43 le società che hanno invece votato la proposta B che prevedeva la sospensione fino al 24 novembre del campionato (26%).

In virtù di tanto ed all’esito della consultazione, è confermata l’intera programmazione dell’attività agonistica del Campionato di Serie D 2020/2021 così come da calendario ivi compresa quella dei recuperi già fissati a partire dal 28.10 p.v- si legge nel comunicato LND-. Si rammenta a tutte le Società che sulla base di quanto disposto dal DPCM del 24 ottobre 2020, confermando il precedente decreto e in seguito ai chiarimenti della FIGC del 10, 28 agosto e 17 settembre 2020,
restano in vigore le indicazioni contenute nel Protocollo FIGC relativo all’attività dilettantistica e del Campionato di Serie D, in ordine alla disputa di allenamenti e gare, inclusa quella di interesse nazionale”. 

 

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
france
france
28/10/2020 11:42

giusto continuare in sicurezza …le famiglie devono campare dato che per i calciatori la serie D è un lavoro quasi professionistico !!!