agenzia-garau-centotrentuno

Serie D | Quattro importanti rinnovi in casa Latte Dolce

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares
signorino

La pianificazione del Sassari Latte Dolce verso la prossima stagione di Serie D, dopo un solo un anno di Eccellenza, parte dai rinnovi contrattuali di quattro pedine importanti: Marco Cabeccia, Marco Russu, Agustin Olivera e Luca Scognamillo vestiranno ancora il biancoceleste.

Dal 2017 in maglia biancoceleste, Marco Cabeccia si è da sempre distinto per la sua leadership fuori e dentro il rettangolo di gioco.
Nella stagione appena trascorsa con 15 reti stagionali è risultato il miglior marcatore del Sassari Calcio Latte Dolce (in coabitazione con Luca Scognamillo) nel trionfale campionato di Eccellenza. Queste le parole di Marco Cabeccia con gli obiettivi per la prossima stagione: “Sono molto felice per il rinnovo di contratto in questa realtà che ormai reputo come una seconda famiglia. Il rapporto che mi lega con tutti i dirigenti, sommato alla stima che provo per lo staff tecnico e per i miei compagni di squadra, mi ha portato a non avere dubbi sul mio futuro. In questa stagione siamo stati bravi a riprenderci una categoria che ci era scappata un anno fa, ma ormai questa è già storia passata e bisogna essere proiettati al prossimo campionato perché sappiamo che sarà
durissimo. Cercherò di mettermi a disposizione di tutti come ho sempre cercato di fare in ogni stagione e proverò a dare il mio contributo con passione ed entusiasmo”.

Olivera, lo scorso anno con 26 presenze è stato tra i principali protagonisti della vittoria del campionato di Eccellenza. “Papu” dopo le stagioni in patria con il Fenix, ha vestito le maglie di Modena, CA Torque, Luparense, Catanzaro, Arzachena e Trapani collezionando oltre 150 presenze tra Serie B, C e D a dimostrazione della grande esperienza maturata da Olivera nel corso della sua carriera. Queste le parole di Agustìn Olivera: “Sono contento di continuare per un altro anno con questa società, con questo staff e sicuramente con dei compagni dell’anno scorso. Adesso tocca pensare a prepararsi a questo ritorno in Serie D, che come sappiamo è un campionato impegnativo e dovremmo dimostrare di essere all’altezza fin dall’inizio. Toccherà dare ancora molto di più per raggiungere gli obiettivi, ma sono convinto che tutti insieme con tanta umiltà e lavoro potremmo toglierci delle soddisfazioni”.

Scognamillo con i suoi 15 gol stagionali, l’ultimo proprio nella partita decisiva contro  il San Teodoro Porto Rotondo, è stato il miglior marcatore, insieme a Marco Cabeccia, del Sassari Calcio Latte Dolce e la volontà di confermarsi anche in Serie D è tanta. Il centravanti biancoceleste ha disputato la sua prima stagione con il sodalizio sassarese nel 2015-2016 riuscendo a centrare subito la promozione in Serie D, poi le tante annate nel massimo campionato dilettantistico intervallate anche dalle stagioni in prestito all’Atletico Uri e all’Ossese. Questo il commento di Luca Scognamillo: “Sono molto felice di poter continuare a vestire questa maglia, con la quale, negli anni, ho vissuto molte stagioni indimenticabili e mi sono tolto tante soddisfazioni. Non ho avuto nessun dubbio sul continuare a giocare con questa maglia e questo é dovuto alla grande stima che provo nei confronti della società e di tutto lo staff con i
quali abbiamo affrontato una grande campionato lo scorso anno. Inoltre, non meno importante, c’è il grande rapporto di amicizia che mi lega ai compagni di squadra, che mi porta a non vedere l’ora di affrontare una nuova stagione insieme. La Serie D é un campionato molto difficile e il mio obiettivo é quello di dare tutto me stesso e di mettermi a disposizione della squadra per affrontare un campionato di livello. Tenterò di continuare a migliorare e togliermi quante più soddisfazioni possibili sia individuali che di squadra”.

Marco Russu, Classe ‘95,  ha vestito le maglie di Torres, Nuorese e Lucchese ed è arrivato al Sassari Calcio Latte Dolce nella scorsa annata: si è subito reso protagonista di una grande stagione con 35 presenze in campionato, condite da due reti (contro Nuorese e Sant’Elena).
Ora per Russu il ritorno in Serie D, campionato nel quale ha totalizzato nel corso della sua carriera, 75 presenze con 4 gol e 9 assist. Queste le dichiarazioni di Marco Russu: “Sono molto contento per il rinnovo. Far parte di questa società è per me fonte di orgoglio. Conosco il valore dello staff, ma soprattutto dei miei compagni e sono sicuro che ci divertiremo anche nella prossima stagione in un campionato difficile, ma allo stesso tempo affascinante come la Serie D”

La Redazione

 

 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti