agenzia-garau-centotrentuno
aru-qhubeka-assos-ciclismo

Settimana Sarda: ci sarà anche la Qhubeka-Assos, ma non Aru

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Inizia a prendere forma la Settimana Ciclistica Sarda in programma dal 14 al 18 luglio organizzata dalla G.S Emilia e dalla Great Events Sardinia di Carmelo Mereu.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Alcune dettagli delle frazioni non sono ancora state specificate dall’organizzazione, ma dovrebbero essere tutte con altimetrie non importanti e favorevoli alle ruote più veloci: sicuramente ci saranno l’Alghero-Sassari che sarà la tappa d’esordio con il passaggio nel finale sulla Scala di Giocca, mentre la seconda porterà i corridori da Sassari a Oristano. Dal centro dell’Isola, per la terza tappa, la carovana si sposterà verso Cagliari dove ci sarà l’arrivo e dove verranno disputate le ultime tre tappe con gli arrivi tutti in via Roma. Due delle quali toccheranno il Sulcis e l’Ogliastra ma il punto di partenza e arrivo sarà sempre il capoluogo sardo.

Saranno venticinque le formazioni che prenderanno il via da Alghero il 14 luglio:  le World Tour, come confermato da uno degli organizzatori Adriano Amici a L’Unione Sarda, saranno otto.  Al via certamente Astana, UAE, Ineos, Movistar, Israel e la Qhubeka-Assos di Fabio Aru: il villacidrese (da programma) però probabilmente sarà impegnato al Tour de France in quei giorni e dovrebbe non fare parte della squadra sudafricana diretta da Douglas Ryder per la spedizione nella sua regione. Dovrebbe essere al via anche la selezione nazionale guidata da Davide Cassani, con la Rai che si è assicurata i diritti per la trasmissione delle immagini.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti