Simeone: “A Cagliari ho ritrovato il sorriso”

L’attaccante del Cagliari Giovanni Simeone ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport a pochi giorni dalla trasferta di Roma: eccone un breve estratto.

“Cagliari non è un passo indietro per la mia carriera, qui ho sempre sentito la fiducia dell’ambiente e il presidente Giulini ha fatto dei sacrifici per avermi. Mi sono sempre sentito a casa, qui c’è entusiasmo e una squadra tosta che lotta su ogni pallone, come piace a me. Volevo tornare a sorridere dopo Firenze e Cagliari mi ha dato questa opportunità

Sostituire Pavoletti non mi pesa personalmente, ma ho responsabilità verso tutto l’ambiente. Lo aspetto per giocare insieme a lui. Sono molto esplosivo quando mi arrabbio, ho quella garra di cui si parla tanto: vedo in campo la cattiveria di mio padre e mi rivedo in campo. Un peso il cognome? No, solo orgoglio”. 

Sulla prossima gara con la Roma: ” Ho già segnato quattro volte contro loro, ma ora è una Roma diversa. Ci proverò ancora a segnare, dobbiamo ripetere quanto fatto a Parma e Napoli: lottando, soffrendo ma senza rinunciare al gioco. Non andremo per lo 0-0, cercheremo di vincere. 

Sponsorizzati