agenzia-garau-centotrentuno

Slalom di Osilo: Emanuele veni, vidi, vici!

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Fabio Emanuele ha vinto il 19° Slalom  Città di Osilo – Memorial Davide Pirino, prova valida per il campionato italiano della specialità.

Il pluricampione tricolore ha trionfato nella manifestazione organizzata alla perfezione dal Team Osilo Corse, guadagnando un buon bottino di punti per la serie. Il molisano ha fatto segnare il miglior crono di gara nella prima manche in 122,50: alle spalle del molisano si è piazzato il primo sardo, l’ottimo Enrico Piu (Formula Gloria – Top Drivers Team) che ha registrato la sua prestazione nella prima salita di gara 127,70. Terza piazza, a pochi centesimi da Piu, per il campano Salvatore Venanzio su Radical che ha trovato la quadra soltanto nell’ultima manche.

Ai piedi del podio ha chiuso un terzetto di Formula Gloria (tutte racchiuse in poco meno di 3″) portate in gara da Luca Tilloca (Team Autoservice Sport), Raffaele Marcello (Ogliastra Racing) e Alberto Manca (Team Autoservice Sport): settima posizione per l’esperto Angelo Fois (FA1) che ha preceduto l’AF2 di Dario Mannoni e la Formula Gloria di Enea Carta, che senza una penalità avrebbe potuto classificarsi al quarto posto. Chiude una Top10 di assoluto valore Fabio Angioj su Radical, seguito dalla prima auto a vetture coperte, la Fiat 127 del velocissimo Domenico Gangemi. Marcello Bisogno (dodicesimo assoluto su Fiat 127) ha ottenuto il successo in Gruppo Speciale, mentre Antonio Gudenzi ha conquistato oltre al Gruppo A anche il Memorial Davide Pirino, riservato al miglior giovane in gara. Il campano Liberato De Gregorio ha fatto suo il Gruppo N su Citroen Saxo, successo in Racing Start per Fabrizio Monne (Citroen C2). Quasi un’ottantina di piloti ha preso il via alla gara organizzata in collaborazione con l’ACI Sassari che ha riscosso il solito gradimento tra pubblico e addetti ai lavori.

Matteo Porcu

LA CLASSIFICA COMPLETA

TAG:  Motorsport