Slalom, Piu la spunta nella battaglia di Cossoine

Tre piloti racchiusi in poco più di 2″ al 4° Slalom di Cossoine che ha visto il successo di Enrico Piu. 

Il pilota della Top Drivers Team ha fatto segnare il crono di 121,70 nella seconda manche di gara, che gli ha permesso di piazzare davanti a tutti la sua Formula Gloria. Stessa vettura per gli altri due occupanti del podio, Luca Tilloca (Team Autoservice Sport) ed Enea Carta (Racing Team Sorso). Entrambi sono andati vicini alla vittoria assoluta con l’algherese che ha chiuso in 122,82, precedendo l’avversario di 85 centesimi: rammarico per Carta che, a causa di una penalità nella terza salita di gara,  ha fallito il sorpasso nei confronti del secondo classificato.

Quarto posto per un’altra Formula Gloria, quella portata in gara da Raffaele Marcello (Ogliastra Racing) che ha preceduto il portacolori del Racing Team Sorso Angelo Fois (AF1). Seguono in classifica Dario Mannoni (AF2), Giovanni Cannoni (Hayabusa) e la prima vettura a ruote coperte, la Fiat 600 Proto di Giacomo Deroma: hanno chiuso la Top10 la Fiat X1/9 Proto di Franco Piras e il primo classificato di Classe E1, il gavoese Giovanni Mulas su Renault 5 GTT. Primo posto in Gruppo A per Antonio Gudenzi (14° assoluto su Citroen Saxo), mentre in Gruppo Speciale ha sorriso Giommaria Vargiu (Fiat 127): in Gruppo N vittoria per Gianni Piras (Renault Clio).  Prossimo appuntamento col Campionato Regionale a Usini il 24 agosto.

Matteo Porcu

LE CLASSIFICHE COMPLETE

 

TAGS:

Sponsorizzati