Solinas a Di Maio: “Colpa tua!”

E’ dibattito feroce a suon di accuse quello tra il governatore della Sardegna, Christian Solinas, e il vicepremier Luigi Di Maio, che sarà nell’isola nei prossimi giorni.

In una lettera indirizzata al leader del Movimento 5 Stelle, Solinas non ha usato mezzi termini per dare le colpe a Di Maio in merito al blocco della riconversione e riqualificazione delle aree industriali di Portovesme e Porto Torres.

“Spiace purtroppo constatare – scrive Solinas – che nonostante non vi siano più impedimenti tecnici per poter procedere alla sottoscrizione del relativi Accordi di Programma tra Mise e Regione autonoma della Sardegna, a tutt’oggi non si sia ancora potuto neanche prendere visione dei contenuti degli stessi e procedere, conseguentemente, ad adottare i necessari atti propedeutici, tra i quali la deliberazione della Giunta regionale per l’intesa. Il ritardo rischia di pregiudicare l’azione che il suo ministero e la Regione stanno attuando per favorire la riqualificazione delle due aree industriali, sostenere le imprese e creare le condizioni per una ripresa dell’occupazione”.

Quindi l’invito a Di Maio, che prossimamente sarà nell’isola per la campagna elettorale verso le Europee. “L’iter per l’Accordo di Programma venga sbloccato e si possa procedere speditamente alla conseguente emanazione degli Avvisi alle imprese ai sensi della legge 181/1989”.

TAGS:

Sponsorizzati