Gianni Chessa | Foto Gianluca Zuddas

Sport e territorio: quasi 2 milioni dalla Regione per Cagliari e Dinamo

Prosegue il legame tra la Regione Sardegna e lo sport sardo come strumento di divulgazione dell’isola nel mondo.

Un messaggio che passa anche tramite gli eventi (il mondiale rally, il triathlon, il padel, il tennis con la Davis Cup e l’ATP del Forte Village oltre e tante altre manifestazioni di stampo internazionale), ma anche attraverso la partnership che lega la Sardegna alle sue due squadre che la rappresentano maggiormente, il Cagliari e la Dinamo Sassari. L’assessore al turismo Gianni Chessa ha confermato l’impegno con 1,8 milioni a Cagliari e Dinamo Sassari per far viaggiare sui campi di tutto il mondo i tesori della Sardegna.

“Abbiamo portato con il calcio– ha detto il direttore generale Mario Passetti nelle parole raccolte dall’ANSA- la Sardegna anche in Cina e, attraverso una campagna digitale, abbiamo raggiunto quattordici Paesi e puntiamo a ottenere circa 50 milioni di riscontri. Le squadra che promuovono il territorio ci sono già in Inghilterra, Francia e Spagna. Noi ci siamo”. Anche Stefano Sardara, sempre nelle dichiarazioni raccolte dall’ANSA, ha sottolineato la bontà del progetto: “I nostri campioni e quelli del Cagliari hanno fatto vedere una Sardegna diversa: questa è la grande vittoria. È un lavoro importante e difficile, ora impostato sul digitale ma con un occhio proiettato al futuro”. 

La Redazione

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti