agenzia-garau-centotrentuno

Stadio Cagliari, Ghirra: “Grande preoccupazione”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il post della leader dell’opposizione nel Consiglio comunale di Cagliari, Francesca Ghirra, sulle osservazioni relative al nuovo stadio cittadino.

“Continuo a non essere affatto convinta che il nuovo disegno sia migliore del precedente da un punto di vista funzionale. E mi preoccupa molto che le opere previste possano far saltare i tempi, compromettere la fattibilità dell’intervento e, comunque, prevedere un ulteriore esborso di risorse pubbliche, al momento non disponibili. La preoccupazione è grande, ma mai come oggi ho sperato di sbagliarmi”. È la frase conclusiva del post pubblicato su Facebook da Francesca Ghirra, leader dell’opposizione di centrosinistra nel Consiglio comunale di Cagliari, riguardante le osservazioni sulla variante per Sant’Elia, la zona dove sorgerà il nuovo stadio cittadino.

Oggi sono state presentate e discusse in Commissione Urbanistica le osservazioni di Arst e Cagliari Calcio, con alcuni dubbi secondo Ghirra, legati al possibile (e ulteriore) allontanamento dei quartieri di San Bartolomeo e Sant’Elia dalla città, così come alla possibilità di un aumento dei costi con risorse pubbliche da spendere in nuove opere dedicate a servizi, parcheggi (“Non è ancora chiaro chi si dovrà occupare di realizzare le nuove aree di sosta distribuite nel quartiere e con quali risorse”, dice la consigliera) e l’abbattimento del cavalcavia su Viale Ferrara.

Di seguito il testo integrale del post:

 

 

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti