agenzia-garau-centotrentuno

Strasburgo-Cagliari 1-2: Desogus-Pavoletti gol, rossoblù corsari in Francia

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Dopo la vittoria del Trofeo Sardegna sull’Olbia, arriva il primo test internazionale per il Cagliari di Fabio Liverani che affronta lo Strasburgo. Contro la formazione francese di Ligue 1, nonostante i diversi assenti (qui i convocati, in cui spicca il nome del nuovo acquisto Gianluca Lapadula), il tecnico romano cercherà di ottenere altre indicazioni utili verso l’esordio stagionale in competizioni ufficiali del 5 agosto, in Coppa Italia, contro il Perugia.

la cronaca della gara

a cura della Redazione


FISCHIO FINALE – Cagliari batte Strasburgo 2-1

95′ – PALO DI LUVUMBO! Sbaglia la retroguardia dello Strasburgo, regalando di fatto il pallone all’angolano che avanza verso l’area e calcia con il sinistro sul montante.

94′ – Pallone che staziona vicino al limite calciato malissimo da Perrin fuori.

92′ – Non ci sta a perdere quest’amichevole lo Strasburgo che continua ad attaccare alla ricerca del pari.

90′ –  🔄 CAMBIO CAGLIARI: dentro Boccia per Walukiewicz.

89′ – Piccolo capannello in area di rigore tra alcuni giocatori, ma nessuna decisione dell’arbitro Petit

88′ – Preme lo Strasburgo in un finale molto caldo per essere un’amichevole estiva: a terra Diarra che lamenta un colpo forse di Carboni.

86′ – Strappo in mezzo al campo di Kourfalidis, scarico per Tramoni che si accentra e calcia con il sinistro debole e centrale.

85′ – Prova ad assaltare l’area di rigore lo Strasburgo, fin qui bene la retroguardia del Cagliari che respinge ogni attacco alsaziano.

84′ – Bel duello nella fascia destra tra Luvumbo e Doucouré, c’è però il fallo del giocatore angolano.

81′ – 🔄 SOSTITUZIONE STRASBURGO – In campo Perrin per Djiku: si gioca davvero poco in questa fase.

79′ – 🔄 SOSTITUZIONE STRASBURGO – Fuori Gameiro tra gli alsaziani, dentro Habib Diarra

76′ – Qualche colpo proibito di troppo ora in campo, con i giovani attaccanti rossoblù finiti nel mirino dei più esperti difensori di casa.

71′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: fuori Pereiro, dentro Pulina.

71′ – 🔄 SOSTITUZIONE STRASBURGO: fuori Senaya e Nyamsi, dentro Nuss e Doukouré.

70′ – Ritmi molto allentati in questa ripresa, con Aresti diventato bersaglio dei tifosi di casa per qualche perdita di tempo di troppo.

68′ – Bella iniziativa di Lienard sulla fascia sinistra, cross morbido verso Thomasson anticipato dalla “spazzata” di Walukiewicz a centroarea.

67′ – Strasburgo in avanti con Gameiro, ma il centravanti 35enne non riesce a controllare bene la sfera che termina sul fondo.

65′ – Ancora Luvumbo on fire, con l’angolano che fa impazzire la difesa in blu che a fatica riesce a liberare l’area.

64′ – 🔄 SOSTITUZIONE STRASBURGO: fuori Ajorque, dentro Diallo.

61′ SUBITO LUVUMBO! Bel movimento di Zito che si libera al tiro col mancino, palla fuori di pochissimo!

60′ – 🔄 SOSTITUZIONI CAGLIARI: dentro Di Pardo, Carboni, Luvumbo, Kourfalidis, Tramoni per Zappa, Obert, Pavoletti, Lella e Desogus. 

58′ – Resta a terra dolorante Obert, colpito al volto da Senaya. Liverani ne approfitta per redarguire Zappa e Altare per alcuni movimenti difensivi non perfetti.

56′ – Si mette in luce Pereiro sulla destra, palla tesa in area verso Desogus che però non riesce a colpire bene il pallone di testa, con lo Strasburgo che può ripartire dal fondo.

54′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: fuori proprio Viola, dentro Faragò, con Makoumbou a fare il play davanti alla difesa.

53′ – Prova a uscire dall’impasse Viola liberando il mancino per lanciare Deosgus, fermato in fuorigioco.

51′ – 🟨 GIALLO PER LIVERANI, autore probabilmente di una protesta troppo accentuata nei confronti del direttore di gara.

50′ – Resta a terra Lella dopo un brutto contrasto con Bellegarde, dentro lo staff medico rossoblù con l’ex Olbia che si rialza.

47′ – Preme fin da subito lo Strasburgo, che ha operato diverse sostituzioni. 🔄 Dentro Bellegarde e Gameiro per Ahoulou e Sahi-Dion. 

45′ – Via alla ripresa! Cagliari con la formazione invariata, eccezion fatta per l’ingresso di 🔄 Simone Aresti per Boris Radunovic.

FINE PRIMO TEMPO

45′ – OCCASIONE CAGLIARI: contropiede fulmineo dei rossoblù con Desogus che stoppa un gran pallone a centrocampo e apre il destro per Pereiro, controllo e mancino a giro del Tonga che finisce di pochissimo a lato, proprio sul duplice fischio di Petit.

44′ – Obert allontana la sfera dall’area rossoblù in due circostanze, con lo Strasburgo che le prova tutte per chiudere in parità il primo tempo.

42′ – Fallo di Pavoletti a centrocampo, dopo che in precedenza c’era stata una piccola scaramuccia tra Makoumbou e Aholou.

38′ – Prende campo la squadra di Stéphan, girando vorticosamente il gioco da una fascia all’altra alla ricerca di buchi difensivi del Cagliari, con Liverani che urla costantemente qualcosa ai suoi dalla panchina.

35′ – Altro errore in uscita di Radunovic, stavolta il pallone finisce in fallo laterale. Decisamente rivedibile fin qui il portiere rossoblù con il suo destro.

34′ – Buon movimento di Pavoletti sui 25 metri, punizione interessante per i rossoblù: batte Viola, palla sulla barriera.

33′ – Esce il Cagliari con il buon filtrante di Viola verso Desogus, ma il numero 24 è in fuorigioco.

30′ – CHE ERRORE DI RADUNOVIC! Palla persa malamente in uscita dal portiere rossoblù che finisce sul mancino del numero 15 che però spreca malamente dal limite dell’area, chiudendo troppo il mancino che finisce a lato.

29′ – Liverani chiede a Viola di farsi vedere di più, ma la gabbia formata dai centrocampisti dello Strasburgo sta limitando l’azione dell’ex Benevento.

26′ – Preme ora la squadra di casa in cerca del pareggio, ma il pallone verso Ajorque è troppo lungo e Radunovic può intervenire.

23′ – Prova a farsi vedere anche Gaston Pereiro, ma l’uruguaiano era finito in fuorigioco.

21′OCCASIONE STRASBURGO: punizione di Le Marchand da destra col mancino, Radunovic abbranca la sfera senza problemi.

Riapre subito il match la squadra di casa con il numero 10 che recupera palla sull’errore di Viola, triangolo perfetto con Ajorque e destro a superare Radunovic. 

19′ – ⚽ GOL DELLO STRASBURGO! THOMASSON!

Raddoppiano i rossoblù: corner pennellato da Pereiro per il colpo di testa fin troppo comodo di Pavoletti, che supera Sels. 

17′ – ⚽ GOOOOOL DEL CAGLIARI!!!! PAVOLETTI!!!!

16′ – Sfonda Zappa sulla destra, corner guadagnato dai rossoblù.

15′ – Makoumbou ferma Ajorque a centrocampo, con lo Strasburgo che prova ad accelerare in cerca del pari.

13′ – Ottima chiusura in area di Altare su Sahi-Dion, proteste dei bleus ma l’arbitro lascia correre.

11′ – OCCASIONE STRASBURGO: destro dal limite di Ajorque che recupera palla su una indecisione della difesa ospite, palla alta non di molto.

10′ – PALO DI PAVOLETTI! Incredibile occasione per il livornese che si è ritrovato il pallone sul sinistro, tiro sporco che Sels non trattiene, la palla finisce sul palo prima che il numero 1 di casa la possa bloccare.

9′ – OCCASIONE STRASBURGO: cross da destra di Thomasson per il colpo di testa di Djiku, palla che termina di poco a lato con Radunovic comunque sulla traiettoria.

8′ – Prova a riprendersi lo Strasburgo con Ajorque che guadagna un buon calcio d’angolo su pressione di Desogus.

7′ – Ottimo avvio del Cagliari, che continua a telecomandare i suoi giocatori a pochi centimetri dalla linea laterale, ben al di fuori dell’area tecnica.

Supergol di Jacopo Desogus a portare in vantaggio il Cagliari con il suo movimento classico: rientra da sinistra sul destro ed esterno collo potente a morire sul secondo palo. Che gol!

5′ – ⚽ GOOOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!! DESOGUS!!!!!

4′ – Prova a scappare Obert a sinistra, fallo subito dallo slovacco sulla trequarti mancina.

2′ – Fallo subito da Viola sulla trequarti difensiva rossoblù, subito giropalla per i ragazzi di Liverani.

1′ Partiti! Cagliari con il consueto 4-3-3 e con la nuova terza maglia, presentata in giornata.

19.25 – Bella atmosfera allo Stade de la Meinau, con una buona cornice di pubblico a sostenere i padroni di casa. Presente anche una rappresentanza di tifosi rossoblù.

19.20 – Solo tribuna per Lapadula, ma sembrava davvero complicato che l’ultimo acquisto rossoblù potesse andare in distinta. Più facile che l’esordio dell’italoperuviano arrivi a Leeds.

19.15 – RISPONDE IL CAGLIARI (4-3-3): Radunović; Zappa, Altare, Walukiewicz, Obert; Makoumbou, Viola, Lella; Pereiro, Pavoletti Desogus. A disp. Aresti, Lolic; Boccia, Carboni, Di Pardo, Palomba; Cavuoti, Faragò, Kourfalidis; Contini, Luvumbo, Pulina, L. Tramoni. Allenatore Fabio Liverani

19.10 – Intanto nel pomeriggio il Cagliari ha incontrato a Strasburgo una rappresentanza dei circoli e delle associazioni sarde presenti tra Francia, Germania e Belgio. Un appuntamento organizzato in collaborazione con l’assessorato al Lavoro della Regione Sardegna: l’amichevole di stasera ha offerto così una nuova opportunità di ricevere l’abbraccio dei tifosi rossoblù emigrati all’estero. Presenti i circoli “Maria Carta” di Francoforte (Germania); “Su Nuraghe” di Stoccarda (Germania); “Su Nuraghe” di Behren-lès-Forbach (Francia); “Su Nuraghe” di Farébersviller (Francia); l’associazione sarda “Quattro Mori” di Chatelineau (Belgio). A riceverli il Direttore Generale del Club, Mario Passetti, con la Responsabile degli eventi e iniziative con i tifosi, Elisabetta Scorcu. Assieme a loro i funzionari della Regione Sardegna, il Console generale d’Italia a Metz, Emilio Lolli. Dopo il momento istituzionale, la delegazione dei circoli sardi ha potuto incontrare la squadra per una sessione di autografi e selfie.

18.55 – QUESTO L’UNDICI DELLO STRASBURGO (4-3-2-1): Sels; Senaya, Nyamsi, Djiku, Le Marchand; Lienard, Prcic, Aholou; Thomasson, Sahi-Dion; Ajorque. A disp. Kawashima, Risser, Perrin, Doukouré, Nuss, Bellegarde, Diarra, Kandil, Gameiro, Diallo. Allenatore Julien Stéphan

18.40 – Prima e impegnativa amichevole internazionale per i rossoblù di Fabio Liverani, che affrontano lo Strasburgo, che ha terminato al sesto posto l’ultima stagione di Ligue 1.

18.30 – Buonasera amici di Centotrentuno e benvenuti alla diretta della sfida tra Strasburgo e Cagliari.

Al bar dello sport

62 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti