agenzia-garau-centotrentuno
aloia-borgosesia

Sulle orme del padre, a Carbonia arriva Alessandro Aloia

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Come anticipato qualche giorno fa, la trattativa tra Alessandro Aloia e il Carbonia Calcio era in stato avanzato e nelle ultime ore è arrivata alla sua lieta conclusione: il classe 1996 sarà la nuova punta dei minerari.

Un’arma in più per la squadra allenata da David Suazo che occupa attualmente l’ultimo posto in classifica del Girone G e che potrà quindi contare su un giocatore di esperienza nella categoria, al ritorno in Sardegna dopo 5 stagioni di girovagare per la Penisola. Oltre alla voglia di riscatto dopo una prima parte di stagione da 2 gol in 12 presenze con la maglia del Ghiviborgo, per Aloia anche una motivazione extra per lasciare il segno nella cittadina sulcitana. Il padre Claudio, infatti, ha vestito la stessa maglia biancoblù a metà anni ’80: arrivato nel 1985 nel Sud Sardegna dall’Olbia, Claudio Aloia è diventato uno dei marcatori più prolifici negli anni d’oro in Serie C della squadra sulcitana. Alessandro Aloia, che ha disputato le ultime stagioni in Serie D con Acireale, Sancataldese, Cliverghe, Cittanova, Biancavilla e Borgosesia, si allenava già da qualche giorno con i sulcitani e presumibilmente sarà già disponibile per la partita di domenica contro il Muravera.

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti