agenzia-garau-centotrentuno

Teramo-Olbia 2-2, la doppietta di Ragatzu vale un solo punto

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Seconda trasferta consecutiva per l’Olbia che vola in Abruzzo per affrontare il Teramo: i bianchi in panchina saranno orfani di Max Canzi e del vice Lavecchia squalificati.

la cronaca testuale della partita

a cura di Roberta Marongiu

 

TRIPLICE FISCHIO – Termina 2-2 la sfida tra Teramo e Olbia, il secondo pareggio stagionale per i ragazzi di Canzi che riescono a non tornare a mani vuote dall’Abruzzo. Si sblocca Ragatzu con una doppietta alla quale rispondono Bernardotto prima e Birligea poi.

92′ – Palla dentro ma la posizione di Bernardotto era in fuorigioco, l’attaccante esulta prima di rendersi conto che la bandierina del secondo assistente fosse alzata

🧤 91′ – VAN DER WANT DICE NO A BERNARDOTTO! Anche l’attaccante ex Lanusei sbaglia una grande occasione per passare in vantaggio

⏱️ 90′ – Decretati 3 minuti di recupero

🟨 90′ – Ammonito anche Mancini appena entrato in campo

🔄 88′ – Tre cambi per l’Olbia: Mancini per Ragatzu, Demarcus per Biancu e Occhioni per Lella.

86′ – CLAMOROSO ERRORE DI PALESI! Palesi non la mette dentro di testa a un passo da Agostino, sfuma così una grossissima occasione per i bianchi

🟨 84′ – Ammonito Pinto, dopo pochi secondi dall’ingresso in campo

🔄 83′ – Altri cambi per il Teramo: Pinto e Montaperto dentro al posto di Birligea e Fiorani

🔄 78′ – La Rosa per Udoh e Pinna per Pisano

Li abbiamo chiamati ed eccoli

Ancora nessun cambio per i bianchi quando siamo al 74′

Birligea appena entrato su corner mette dentro di testa sugli sviluppi del tiro dalla bandierina. 2-2 a Teramo.

⚽ 69′ – PAREGGIA IL TERAMO!

🔄 67′ – Primi cambi della gara: fuori Malotti per Birligea e Ndrecka per Lombardo

🟨 66′ – Ammonito Mungo

Manovra dalla destra, Ragatzu scambia con Biancu, sponda del centrocampista e tiro di prima dell’attaccante che supera per la seconda volta Agostino! 1-2 Olbia

63′ – VANTAGGIO DELL’OLBIA CON RAGATZU!

62′BRIVIDO PER I BIANCHI! Cross di Rosso in mezzo per Ndrecka che colpisce di testa fuori di pochissimo

58′ – Ci prova anche Palesi con un tiro dalla distanza, nulla da fare, Agostino in presa sicura

49′ – Palla di Ragatzu dritta in porta, in corner Agostino

48′ – Punizione per i bianchi, fallo su Ragatzu a qualche metro dal vertice dell’area sulla sinistra

Nessun cambio all’intervallo

46′ – RIPRENDE IL MATCH!

45′ FINE PRIMO TEMPO. Senza recupero termina il primo tempo in parità tra Teramo e Olbia grazie ai gol di Ragatzu e Bernardotto

🧤 44′PARATA! Van der Want con i piedi riesce a salvare il risultato su Bernardotto. Altra ingenuità della difesa olbiese che ha fatto arrivare troppo facilmente alla conclusione i biancorossi

Calati i ritmi in questo finale di primo tempo al “Bonolis” di Teramo

40′ – Punizione per il Teramo, Arrigoni sulla sfera, palla altissima

35′ – Bella azione dei bianchi! Ragatzu dalla destra, palla in mezzo respinta dalla difesa che arriva a Biancu: la sua conclusione viene parata agilmente da Agostino

🟨 31′ – Il primo ammonito della gara è Rosso, che simula una caduta in area

30′ – TRAVERSA! Azione personale di Chierico, che avrebbe potuto scaricare verso un compagno, ma ha provato il tiro e colpito in pieno la traversa

Partita molto vivace!

27′ – Sul capovolgimento di di fronte, Bernardotto non arriva di testa su un cross invitante dalla destra

26′ – Risponde l’Olbia con l’azione sulla destra di Udoh che dal vertice dell’area mette dentro per Palesi, controlla ma Arrigoni in scivolata gli nega il tiro

23′ – LEGNO! Olbia in bambola, Malotti colpisce il palo e Mungo sulla ribattuta spara alto. Padroni di casa davvero pericolosi in questi minuti

21′ – Altra sortita per il Teramo: cross dalla sinistra, Bernardotto controlla male e l’azione sfuma

19′ – Prova a scuotersi l’Olbia con la conclusione di Ragatzu dal limite dell’area, palla alta

Grande ingenuità nell’azione che ha portato il pari del Teramo, tutto troppo facile per gli uomini di Guidi

⚽ Dormita clamorosa della difesa dei bianchi, filtrante che arriva facile facile per Bernardotto che da solo davanti a van der Want non sbaglia e fa 1-1

17′ – GOOOOL DEL TERAMO! BERNARDOTTO

16′ – Ancora Olbia pericolosa! Funziona l’asse Chierico-Ragatzu ma stavolta l’ex Cagliari viene anticipato dalla difesa dei padroni di casa al momento del tiro

14′ – Prova a rispondere il Teramo con il mancino di Malotti da fuori, conclusione fuori di poco ma non preoccupa l’Olbia

⚽ Filtrante in profondità perfetto di Chierico e Ragatzu salta Agostino e fa subito 1-0. Partenza viva dei galluresi

11′ – GOOOOOOOOOOOOL DELL’OLBIA!!!! RAGATZU

9′ – Bel lancio dei padroni di casa verso Rosso ma Van der Want blocca bene in uscita. Sul prosieguo dell’azione ci prova anche Bernardotto ma viene murato dalla difesa.

6′ – Primi minuti di lotta a centrocampo. Curiosità nell’Olbia per l’assenza di Canzi, squalificato, in panchina. Ancora Van Der Want, come annunciato, titolare dopo l’infortunio di Ciocci e l’arrivo, o meglio il ritorno, di Tornaghi

1′ PARTITI! Prima palla per l’Olbia

LE FORMAZIONI

Teramo: Agostino, Hadziosmanovic, Piacentini, Bellucci, Ndrecka, Mungo, Arrigoni, Fiorani, Malotti, Bernardotto, Rosso. A disposizione: Tozzo, Perucchini, Soprano, Lombardo, Surricchio, Pinto, Birligea, Rillo, Furlan, Di Dio, Montaperto. Allenatore: Guidi.

Olbia: Van der Want, Pisano, Brignani,  Emerson, Travaglini, Lella, Chierico, Palesi, Biancu, Ragatzu, Udoh. A disposizione: Tornaghi, Renault, La Rosa, Boccia, Mancini, Pinna, Demarcus, Occhioni. Allenatore: Moretto.

13:30 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, benvenuti al racconto testuale della partita tra Teramo e Olbia valida per il 15° turno del Girone B della Serie C.

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti