“Tornerò il vero Fabio Aru”

Lunga intervista concessa al sito specializzato TuttoBiciWeb da Fabio Aru: eccone un breve estratto.

“Vorrei tornare a lottare con i migliori, poi si può anche perdere, ma voglio essere lì almeno a giocarmela. Voglio tornare ad essere il vero Fabio Aru, lo faccio per i miei affetti, la mia famiglia e la mia bimba (Ginevra nata il 15 ottobre ndr). Il virus della Vuelta mi ha tagliato le gambe, ma ora sto meglio: ho riniziato con uscite leggere e, dopo l’esito di una visita, saprò quando iniziare a incrementare i carichi. Programmi per il 2020? Li decideremo con la squadra in ritiro ( a Benidorm in Spagna dal 9 al 20 dicembre ndr), per ora posso dire che Giro e Tour hanno percorsi belli: ma quello che mi interessa è tornare a stare bene”. 

TAG:

Sponsorizzati