La Torres vola agli ottavi, tris all’Aprilia

Facile vittoria per la Torres nei sedicesimi di finale della Coppa Italia di Serie D.

Contro un rimaneggiato Racing Aprilia, i sassaresi di Marco Mariotti hanno un convincente successo col punteggio di 3-0: a segno nel primo tempo Sartor e Milani, poi nella ripresa il giovane Pintori ha messo in ghiaccio qualificazione agli ottavi e risultato.

Pronti, via e i rossoblu devono subito rinunciare a Wilson Cruz infortunatosi dopo uno scatto per un problema muscolare: il brasiliano viene così sostituito da Sartor che si rende pericoloso poco dopo in acrobazia su un corner. Bianco è il primo a far correre un primo brivido al giovane portiere ospite Manasse con un rasoterra che fa la barba al palo al 20′. Pochi minuti dopo gli uomini di Mariotti vanno in vantaggio: Milani mette un pallone in mezzo su punizione e Sartor lo mette dentro in girata. La Torres vola sulle ali dell’entusiasmo ed è ancora Bianco a sfiorare la rete, ma Manasse dice no con un interventopiù da portiere di hockey: successivamente, alla mezz’ora, solo l’intervento di un difensore sulla linea nega la doppietta a Sartor su cross di Russu. Il Racing, imbottito di giovani e privo delle sue stelle, non reagisce e rischia il tracollo: Milani ruba palla al portiere, ma non è freddo e si lascia rimontare dai difensori, poi Sartor da attaccante vero va alla conclusione defilata colpendo il portiere al posto di servire Samuele Pinna libero in area su un contropiede. Nel finale di primo tempo i sassaresi raddoppiano con Milani che batte Manasse dopo una palla persa dai difensori: in precedenza era andato vicino al gol anche Bilea, ma il palo aveva fermato la sua conclusione dopo un’azione di sfondamento in fascia.

La ripresa inizia sempre nel segno dei padroni di casa con Samuele Pinna che viene fermato dal portiere da buona posizione, occasione che fa da preludio al tris: il neo-entrato Pintori sfrutta l’ennesimo pallone perso dalla difesa ospite per piazzarlo dove Manasse non può arrivare. Greco mette dentro anche Montella e Spano e l’Aprilia arriva per la prima volta seriamente dalle parti di Vagge alla mezz’ora del secondo tempo con l’estremo difensore bravo su Agolini, poi è fortunato quando Montella non trova la porta con un colpo di testa: i rossoblu controllano agilmente e sfiorano il poker all’80’ con Bianco che colpisce male sul traversone basso di Virdis. Poco dopo i laziali vengono fermati dalla traversa sul pallonetto di Campagna, l’ultima vera emozione di una gara dominata dai torresini.

Torres-Racing Aprilia 3-0 | Sedicesimi Coppa Italia Serie D – Stadio Vanni Sanna

Torres: Vagge, Bilea (75′ Pisanu), Russu, Santarelli, R.Pinna, Guarino, Bianco, Masala (75′ Lucarelli), Cruz (9′ Sartor), Milani, S.Pinna (50′ Pintori). A disposizione: T.Pinna, Viale, Ruiu, Virdis, Congiu. Allenatore: Marco Mariotti.

Aprilia: Manasse, Agolini, Fé (57′ Montella), Crescenzo, Battisti (57′ Spano), Rocchino (46′ Mattia), Pezone (67′ Oriano), Campagna, Di Fusco (46′ Murasso), Vespa, Zaccaria. A disposizione: Saglietti, La Penna, Esposito, Putti. Allenatore: Giovanni Greco

Arbitro: Diop di Treviglio

Marcatori: 23′ Sartor, 45′ Milani, 55′ Pintori

Ammoniti: Battisti (RA)

Sponsorizzati