Aldo Gardini in conferenza stampa

Torres, c’è Alonzi per l’attacco

La Torres ha trovato la punta. Secondo radio mercato, infatti, la società sassarese, dopo vari sondaggi e colloqui, sembra vicina alla firma con Federico Alonzi. Classe 1996, laziale, già passato in Sardegna alla Nuorese.

Mister Aldo Gardini potrebbe essere vicino quindi a inserire un nuovo tassello nella sua scacchiera per la Torres del 2020-21. Una punta, un numero 9 che fin qui, insieme al portiere è l’elemento di mercato che è mancato in casa rossoblù. Alonzi non è esattamente il prototipo del centravanti di peso per la Serie D. La sua migliore stagione realizzativa in carriera resta quella proprio in Sardegna a Nuoro con 10 reti in 28 presenze. L’anno scorso una sola rete nella Vastese in 23 apparizioni. Meglio due anni fa alla Lupa Roma con 7 centri in 22 apparizioni. Si tratta comunque di un attaccante duttile che potrà tornare utile a Gardini nella costruzione offensiva, aspettando magari il colpo di mercato per i grandi numeri sotto porta. Ricordando che nelle scorse settimane uno dei nomi maggiormente accostati alla squadra sassarese era stato quello dell’esperto Renan Pippi. Brasiliano classe 1984 cresciuto nel Gremio.

Una Torres che intanto prosegue il suo cammino di costruzione della rosa con una nuova conferma. L’anno prossimo resterà in rossobù il terzino Daniel Bilea. Il 21enne rumeno, passato anche per Cagliari, Olbia e Nuorese, l’anno scorso con Marco Mariotti in panchina ha giocato 22 gare e realizzato anche un gol. Una conferma che sistema il ruolo sulla fascia destra di difesa per una Torres che come detto dopo aver dato un’ossatura concreta alla rosa ora aspetta i colpi veri, quelli che possono fare la differenza in un campionato come la Serie D: il centravanti dai tanti gol e una certezza tra i pali.

Roberto Pinna

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti