agenzia-garau-centotrentuno

Torres e Cooperativa “Il Sogno” insieme per il Natale

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La Torres e una delle più rinomate pasticcerie di Sassari, la Tre Janas della famiglia Rau, hanno deciso di devolvere i proventi della vendita del Panettorres, il prodotto dedicato al Natale dalla società rossoblù, all’associazione di volontariato salesiano “Il Sogno” di Don Galia.

Il sacerdote, che ha fondato la cooperativa nel 1970, opera nel campo della solidarietà e gestisce differenti importanti progetti: due centri per minori di età tra i 12 e i 17 anni, un centro diurno in cui bambine e bambini con problematiche a livello familiare possono svolgere attività ricreative e formative al pomeriggio ed anche una comunità di accoglienza per detenuti.

Queste le parole di Don Galia rilasciate all’ufficio stampa della Torres:

Dico grazie alla Torres e ai torresini che, acquistando il Panettorres, potranno dare la possibilità di regalare un Natale migliore ai nostri ragazzi e alle loro famiglie” è il pensiero di Don Galia. Un incontro importante quello che ha unito gli intenti dell’Associazione e della Torres. L’attività dei salesiani comincia nel 1970, ha nella pratica sportiva una delle sue mission, nel suo centro un punto di riferimento che già allora era all’avanguardia – dice don Galia -. Bello vedere il mondo sportivo allearsi al sociale per fare cose belle. Ancora grazie, quindi, alla Torres e ai torresi che acquistando il Panettorres ci danno la possibilità di regalare un Natale migliore ai nostri ragazzi e alle loro famiglie”.

La Redazione

TAG:  Torres
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti