agenzia-garau-centotrentuno

Torres Femminile, inizio in salita in Serie B: si dimette Genovese

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Non è iniziata sicuramente nel migliore dei modi per le ragazze rossoblù questa stagione in Serie B. Domenica al “Basilio Canu” di Sennori è arrivata la quarta sconfitta consecutiva per la Torres, questa volta contro il Como di mister De La Fuente per 3 reti a 0.

Ultima uscita
È stata una partita interamente dominata dagli ospiti, una gara caratterizzata da una Torres che ha avuto difficoltà nel tenere a bada le offensive avversarie già dai primi minuti del primo tempo. Il risultato si è sbloccato all’11’ con un tiro dal limite dell’area di Kubassova. Dopo il vantaggio delle lariane, le ragazze rossoblù non sono riuscite a reagire nel migliore dei modi, con le comasche che si sono rese pericolose con Di Luzio colpendo un palo. Il raddoppio è poi arrivato con la rete di Picchi, che ha insaccato il pallone in seguito ad una traversa di Kubassova. Di ritorno dagli spogliatoi la musica non è cambiata, il Como ha fatto la partita, con la Torres incapace di reagire. Le ospiti hanno chiuso definitivamente la partita sugli sviluppi di un calcio di rigore. Fabiano ha fatto il miracolo parando dal dischetto su Picchi, ma sulla ribattuta la rigorista è stata la più veloce e ha siglato il 3-0 che ha decretato il risultato finale.

Momento no
Una situazione delicata quella attraversata dalle ragazze sassaresi in campionato, in più come riportato dal comunicato emanato nella tarda serata di lunedì 4 ottobre, si è ritrovata a dover prendere atto delle dimissioni presentate dal responsabile della prima squadra Antonio Genovese che ha così congedato la società e i suoi sostenitori: “Mi trovo costretto a dare le dimissioni da responsabile della prima squadra della Torres Femminile in quanto sono sopraggiunti impegni lavorativi che mi impediscono di garantire il tempo che merita la conduzione di una squadra così distante da casa. Nel ringraziare la società per l’opportunità concessami auguro alle giocatrici di rialzarsi quanto prima e che possano dimostrare appieno il loro valore e riportare la squadra dove merita. Con affetto e stima. Forza Torres”. La società è già al lavoro e renderà noto nei prossimi giorni il nome del nuovo allenatore.

Andrea Olmeo

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti