Pietro Ladu durante i primi allenamenti della Torres | Foto Torres Calcio

Torres, Ladu: “Voglio fare bene in una piazza come Sassari”

Sono senza dubbio due tra i giocatori più attesi della prossima stagione 2020/2021 della Torres; i due colpi di mercato rossoblù Pietro Ladu e Stefano Sarritzu hanno rilasciato alcune dichiarazioni a Torres TV nei primi giorni di preparazione della squadra di Aldo Gardini al Walter Frau di Ossi.

Le aspettative sono quelle di fare bene e di mettere tanto impegno perché Sassari è una piazza importante- le parole dell’ex regista del Lanusei-. Alla base ci sarà il divertimento, è quello che ci chiede il mister, ma i risultati arrivano con l’impegno e vorremo fare bene. Niente pronostici, ma l’impegno non mancherà. Arrivo in punta di piedi perché arrivo in un ambiente diverso da quello che ho vissuto io, di certo però non arrivo timido o con poca voglia. C’è voglia di dimostrare in una piazza importante come Sassari le mie qualità ed essere di aiuto ai giovani. Gardini? Mi ha schierato davanti alla difesa, ci conosciamo bene e ci basta uno sguardo per intenderci. Lui è un allenatore che ti chiede e ti da tanto soprattutto, lavora bene con i giovani e ti da senso di responsabilità che accetti con entusiasmo. I primi giorni di preparazione sono pesanti, siamo all’inizio ma il gruppo è giovane e ha tanta voglia”.

“Sono molto contento di essere tornato- le parole invece dell’ala rossoblù-  l’ho voluto fortemente perché a Sassari ho vissuto due anni bellissimi che mi hanno arricchito molto come esperienza. Spero si possano ripetere, non c’è due senza tre. Avevo già sentito la società a gennaio, ma non sono riuscito a tornare: i rapporti sono sempre stati buoni con presidente e vice-presidente e alla fine sono tornato. Non ho avuto un’annata positiva, durante la pandemia mi sono tenuto in forma perché fa parte del nostro lavoro farsi trovare pronti e curare il proprio fisico. La nuova Torres? Sono fiducioso, siamo una squadra giovane; vedo dei ragazzi motivati e con fame e sono cose che aiutano a costruire un bel gruppo e un’ottima squadra”.

TAG:  Torres
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti