agenzia-garau-centotrentuno
Gigi Scotto | Foto Alessandro Sanna

Torres-Muravera 4-0: per i rossoblù un poker che vale doppio

Torres
Muravera
4
0
98'

14', 53' Scotto (T)
62' Diakitè (T)
90' Pinna (T)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Unico derby sardo della decima giornata del Girone G della Serie D è quello tra Torres e Muravera: al Vanni Sanna i rossoblù ospitano i sarrabesi guidati da Francesco Loi.

a cura dell’inviato Andrea Olmeo

FINALI 10° TURNO GIRONE G

Ostiamare-Carbonia 2-2 [12′ Cardillo (O), 39′ Gjuci (C), 54′ Sabelli (O), 88′ Porcheddu (C)]
Torres-Muravera 4-0 (14′ e 53′ Scotto, 62′ Diakité, 90′ Pinna)
Lanusei-Afragolese 3-2 [1′ Carta (L), 20′ Macrì (L), 29′ rig. Longo (A), 41′ Gemini (L), 70′ Di Girolamo (A)]
Real Monterotondo – Atletico Uri 3-0 (34′ Lalli, 48′ e 50′ Capuano)
Arzachena-Nuova Florida 1-2 [5’rig. Capparella (NF), 43′ Svidercoschi (NF), 79′ Pinna (A)]
Giugliano-Aprilia 1-1 [58′ Rizzo (G), 95′ rig. Njambe (A)]
Cynthialbalonga-Gladiator 5-2 [11′ Angelilli (C), 14′ e 51′ Strianese (G), 40′ e 94′ Nanni (C), 58′ Roberti (C), 87′ Barbarossa (C)] | giocata sabato
Cassino-Vis Artena 0-2 (46′ Odianose, 84′ Magliocchetti) | giocata sabato
Insieme Formia-Latte Dolce 1-1 [13′ Cannas (SLD), 42′ Ioio (IF)] | giocata sabato

TRIPLICE FISCHIO: Termina senza recupero la gara al Vanni Sanna, una Torres dilagante che si aggiudica il derby odierno e con un 4-0 sconfigge uno spento e poco propositivo Muravera.

90′ POKER TORRES – A siglare il 4-0 è stato il neo entrato Samuele Pinna che con un bel tiro dalla distanza batte l’ultimo difensore ospite e si regala la gioia del gol.

86′ – OCCASIONE TORRES, Demartis di destro serve Sabatini in profondità, il neo entrato rossoblù spizza il pallone con la nuca costringendo Oliva a un altro grande intervento

84‘ – SOSTITUZIONE TORRES, Pinna rileva Kujabi

83‘ – Nurchi continua nella sua personale sfida con la difesa rossoblù sembra l’unico dei suoi a voler ancora combattere, sempre attenta la difesa rossoblù con Dametto che non concede centimetri al capitano ospite.

79′ – Il calcio di punizione lo batte Arvia, che tenta un cross morbido al centro respinge goffamente la difesa rossoblù, ma il direttore di gara ferma il gioco per un fallo in attacco dei sarrabesi.

78‘ – Il capitano Nurchi non vuole mollare, e continua a farsi vedere nell’area rossoblù con una bella conclusione dai 20 metri respinta in calcio d’angolo da Salvato, sugli sviluppi dell’angolo respinge la difesa rossoblù sui piedi degli ospiti che con Mancosu guadagnano un prezioso calcio piazzato dai 30 metri. Nel mentre cambio Torres, esce Diakite entra Ruocco.

Dagli altri campi:

Giugliano in vantaggio al 58’ contro l’Aprilia, a siglare il gol è stato Rizzo

73‘ – Doppio cambio per la Torres, esce Lisai ed entra Demartis, in aggiunta un cambio forzato per mister Greco che si vede costretto a rimuovere Piredda dolorante per uno scontro di gioco, al suo posto Tesio

71′ – Il Muravera nonostante il 3-0 non sembra aver accusato il colpo e continua a farsi avanti soprattutto col capitano Nurchi e il neo entrato Garau, che cercano in tutti modi di infilare la difesa rossoblù per diminuire lo svantaggio

69′ – SOSTITUZIONE TORRES, entra Sabatini che rileva il capitano Gigi Scotto autore di una doppietta, standing-ovation per lui.

65′ – SOSTITUZIONE MURAVERA, esce Bergasi che lascia il posto a Mereu

62‘ – 3-0 TORRES – Diakitè porta sul tre a zero i suoi grazie a una rapida ripartenza che lo porta a tu per tu col portiere, l’attaccante rossoblù, freddo non sbaglia e mette dentro

60′ – OCCASIONE MURAVERA Calcio di punizione per un fallo da ammonizione di Lisai su Mancosu. Batte Arvia, tiro che sbatte sulla barriera e carambola tra i piedi di Mancosu, Salvato fa il miracolo.

58‘ – Rete annullata a Lisai per fuorigioco, sull’assist di Scotto non riesce a rimanere in gioco e si fa annullare il gol del 3-0

53′ – RADDOPPIO TORRES – Errore in fase di disimpegno di Derbali che concede la ripartenza ai rossoblù su i piedi di Lisai, che rapidamente serve Diakitè che premia smarcato il capitano rossoblù Scotto che ne salta uno e di potenza insacca il pallone in rete, portando i suoi sul 2-0

50′ – Ripartenza Torres, Diakitè lanciato da Masala lungo linea non riesce a servire a dovere Scotto solo di fronte al portiere, palla troppo alta.

Questi i risultati dagli altri campi:

Ostiamare-Carbonia 1-1 [12′ Cardillo (O), 39′ Gjuci (C)]
Torres-Muravera 1-0 (14′ Scotto)
Lanusei-Afragolese 3-1 [1′ Carta (L), 20′ Macrì (L), 29′ rig. Longo (A), 41′ Gemini (L)]
Real Monterotondo – Atletico Uri 1-0 (34′ Lalli)
Arzachena-Nuova Florida 0-2 (5’rig. Capparella, 43′ Svidercoschi)
Giugliano-Aprilia 0-0
Cynthialbalonga-Gladiator 5-2 [11′ Angelilli (C), 14′ e 51′ Strianese (G), 40′ e 94′ Nanni (C), 58′ Roberti (C), 87′ Barbarossa (C)] | giocata sabato
Cassino-Vis Artena 0-2 (46′ Odianose, 84′ Magliocchetti) | giocata sabato
Insieme Formia-Latte Dolce 1-1 [13′ Cannas (SLD), 42′ Ioio (IF)] | giocata sabato

48′ – Riparte aggressiva la squadra rossblù che con Piredda conquista un calcio di punizione dai 35 metri. Batte Scotto che fa partire un tiro pericoloso che cambia direzione all’ultimo creando non poche difficoltà all’ultimo difensore sarrabese Oliva, sulla respinta la palla finisce tra i piedi di Dametto che manda di molto alto sopra la traversa.

46′ – Riprende la gara, Doppio cambio per il Muravera, entrano Saba e Garau al posto di Del Gaudio e Rossi

Spissu da Kazan supporta la squadra della sua città

I rossoblù sono supportati da un ospite d’eccezione, l’ex Dinamo Marco Spissu

Partita divertente, dominata per i primi 35′ dai rossoblù che oltre alla splendida azione e finalizzazione che ha portato alla rete di Scotto, stanno offrendo una buona prestazione propositiva e creativa in fase d’attacco, e attenta difensivamente. Gli ospiti si stanno confermando difensivamente con un ottima prestazione nonostante il gol concesso, però sono poco risoluti davanti riuscendo in una sola occasione a impensierire seriamente la retroguardia sassarese con Nurchi

45′ – Fine primo tempo, squadre negli spogliatoi senza recupero.

41′ – OCCASIONE MURAVERA – Calcio di punizione dai 35 metri batte Origlio che muove la palla servendo Arvia, il centrocampista fa partire un cross teso su Moi che gioca di sponda su Nurchi che da pochi metri conclude bene, ma Salvato nega la gioia compiendo un miracolo e salvando alto in calcio d’angolo

40′ – Il Muravera ci prova con Bregasi che premia l’inserimento di Mancosu in profondità dentro l’area di rigore, ottima idea ma imprecisa l’esecuzione, recupera agilmente Salvato

34′ – TORRES RETE ANNULLATA – Scotto e Diakitè combinano bene, il numero 9 rossoblù serve il compagno di reparto che solo di fronte al portiere non sbaglia, ma la difesa del Muravera riesce a salvare il risultato giocando abilmente col fuorigioco.

30′ – Prima mezzora di gioco dominata dai padroni di casa che impongono il loro gioco e non concedono spazio alle ripartenze del Muravera, che rispetto all’inizio della gara sembra aver cambiato strategia e ha iniziato a costruire di più le azioni e permettere meno ai sassaresi di farsi avanti in fase offensiva.

26′ – AMMONIZIONE MURAVERA – Ammonizione per Moi, per un battibecco col terzino torresino Rossi

24′ – Gli uomini di Greco non si accontentano e continuano ad attaccare alla ricerca del raddoppio, dopo un attento giro palla in fase offensiva coordinato da Lisai, servono sulla fascia Masala che fa partire un cross che viene sventato in angolo dai difensori ospiti, sugli sviluppi respinge bene il Muravera.

21′ – OCCASIONE TORRES – Due conclusioni in rapida successione per i sassaresi da dentro l’area di rigore, prima con Scotto e poi con Lisai, ma Oliva non sembra voler concedere il doppio vantaggio ai rossoblù e con un doppio miracolo tenendo a galla i suoi.

19′ – OCCASIONE MURAVERA – Nurchi prova a suonare la carica, riceve palla da Rossi sull’angolo sinistro dell’area, si porta il pallone centralmente sul destro e tenta la conclusione a giro che va a terminare centrale tra le mani di Salvato.

17′ – Riparte a trazione offensiva il Muravera che conquista un prezioso calcio piazzato sulla trequarti, batte Rossi ma il cross seppur buono finisce per essere respinto dalla difesa rossoblù che fa partire il contropiede, a guidarlo Piredda che lancia Mukay, in progressione il terzino sassarese fa terminare il pallone sul fondo

14′ – VANTAGGIO TORRES: Grande azione dei sassaresi, Diakite sulla propria trequarti salta due uomini serve Piredda che fa partire un lancio di 40 metri a scavalcare la difesa, Scotto con un aggancio magistrale blocca il pallone saltando il difensore e a tu per tu col portiere è freddo e non sbaglia

11′ – La Torres produce tanto in fase offensiva, in particolare con Lisai che oggi sembra in splendida forma. Ma la difesa di mister Loi si fa sempre trovare puntuale in copertura con Derbali e Origlio che sventano tutte le incursioni sassaresi.

8′ – OCCASIONE TORRES: Lisai riceve palla sul vertice sinistro dell’area di rigore, bello stop a seguire verso l’interno del campo e conclusione a rientrare di destro sul secondo, pallone poco di fuori alla destra del palo.

6′ – I ragazzi di mister Loi, sembrano voler concedere la possibilità di giocare ai sassaresi per cercare di coglierla impreparata sulle ripartenze guidate dai piedi di Arvia.

5′ – OCCASIONE TORRES: Lisai, dopo una bella apertura di Scotto, riceve palla sulla fascia e fa partire un cross a uscire pericoloso, respinto prontamente da Oliva

3′ – Parte bene la Torres che da subito si fa vedere aggressiva in fase di recupero, e propositiva in fase di costruzione. Masala conquista il primo calcio piazzato dalla fascia destra all’altezza della trequarti, batte Piredda, ma la difesa ospite respinge il pallone e il pericolo.

1′ – Si parte, primo possesso per i padroni di casa che giocano in maglia bianca, mentre gli ospiti in blu. Schierate entrambe col (4-3-3).

14:30 – Tutto pronto al Vanni Sanna, le squadre fanno il loro ingresso in campo, guidati dalla terna arbitrale. Mancano pochi istanti per assistere a una gara che si prospetta molto dura e combattuta.

14:15 – Mancano 15 minuti all’inizio della gara, i calciatori iniziano a fare rientro negli spogliatoi. Tanto pubblico quest’oggi allo stadio che continua ogni minuto che passa a riempire gli spalti. Clima ideale per godere di questo importantissimo match. A breve si parte!

14:00 – Le due squadre sono in campo per la fase di riscaldamento. Derby importantissimo per entrambe: la Torres alla ricerca dei tre punti per cercare di avvicinarsi alla vetta della classifica, saldamente nelle mani del Giugliano, mentre il Muravera vuole vincere a tutti i costi per ribaltare la tendenza negativa di questa stagione contro le grandi.

13:55 – Ecco le formazioni ufficiali:

Sassari Torres: Salvato; Rossi, Mukay, Dametto, Antonelli; Piredda, Masala, Kujabi; Lisai, Diakite, Scotto
A disposizione: Garau, Ferrante, Turchet, Tesio, Sabatini, Pinna S., Demartis, Ruocco, Mignogna
Allenatore: Greco Alfonso

Muravera: Oliva, Moi, Cadau, Arvia, Nurchi, Mancosu, Origlio, Rossi, Del Gaudio, Derbali, Bergasi
A disposizione: Floris, Garau, Loi, Saba, Vignati, Mereu, Moran, Piroddi, Minerba
Allenatore: Loi Francesco

13:30 – Buon pomeriggio dal Vanni Sanna di Sassari da dove vi racconteremo la sfida tra Torres e Muravera.

FORMAZIONI

Salvato,
Rossi,
Mukay,
Dametto,
Antonelli,
Piredda,
Masala,
Kujabi,
Lisai,
Diakite,
Scotto, (69' Sabatini)
A disposizione: Garau,
Ferrante,
Turchet,
Tesio,
Sabatini,
Pinna S.,
Demartis,
Ruocco,
Mignogna
Allenatore: Greco Alfonso

Ammoniti:
60' Lisai

Espulsi:
Oliva,
Moi,
Cadau,
Arvia,
Nurchi,
Mancosu,
Origlio,
Rossi, (46' Garau)
Del Gaudio, (46' Saba)
Derbali,
Bergasi, (65' Mereu)
A disposizione: Floris,
Garau,
Loi,
Saba,
Vignati,
Mereu,
Moran,
Piroddi,
Minerba
Allenatore: Loi Francesco

Ammoniti:
26' Moi

Espulsi:

TAG:  Serie D Torres
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti