agenzia-garau-centotrentuno
garau-torres

Torres | Ufficiali le conferme di Garau e Antonelli

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Primi movimenti di mercato per la Torres, che comincia a porre gli iniziali tasselli nella propria rosa per la stagione 2022-23. In attesa di capire quale sarà la categoria della prossima annata (qui gli ultimi dettagli), dopo i saluti di Bianchi – ritiratosi dal calcio giocato – e Demartis, la società sassarese, come anticipato nelle scorse settimane (qui la nostra analisi), ha annunciato i primi due rinnovi, quello del portiere Pierpaolo Garau e quello del difensore Nicolò Antonelli.

Certezze

Antonelli, classe 1990, è arrivato alla Torres nell’ultima stagione, componendo con Dametto una delle coppie di centrali difensivi più affidabili del girone G di Serie D. Per lui 37 partite giocate nell’annata appena conclusa e un gol in Coppa Italia. Numeri che uniti alla continuità delle prestazioni hanno fatto propendere la società torresina per il rinnovo. Sassarese, classe 1983, Garau è tornato a difendere i pali rossoblù da dodicesimo nell’ultima stagione, dopo diverse stagioni giocate con la maglia del Latte Dolce, dove era arrivato nell’estate del 2015. Veterano ma anche protagonista, l’estremo difensore ha lasciato il segno soprattutto in Coppa Italia, quando le sue parate sono state decisive nella lotteria dei rigori contro Scandicci e Audace Cerignola.

Questo il comunicato del club sassarese:

In attesa dei verdetti dettati dalle scrivanie, la Torres guarda al campo ed al futuro, piazzando i primi tasselli del suo prossimo futuro. Si comincia da.. dove (con la vittoria playoff) il cammino si era interrotto. Si comincia dalle riconferme di elementi che alla causa hanno dato tanto, giocatori di carisma e carattere, preziosi fuori e dentro il rettangolo verde. Si comincia dall’uomo ragno, l’asso di Coppa, il veterano, l’uomo ragno rossoblù: Pierpaolo Garau. Si prosegue con il re leone, la diga, il mastino di difesa, il difensore centrale Nicolò Antonelli. Entrambi alla seconda stagione consecutiva in maglia Torres, entrambi con un enorme bagaglio di esperienza alle spalle. Entrambi protagonisti della nuova era torresina. Entrambi pronti ad una nuova sfida.”

La Redazione

TAG:  Serie D Torres
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti