Torres, Sechi non molla: “Scelta di cuore”

Salvatore Sechi rimarrà alla guida della Torres, nonostante le varie offerte ricevute, ufficializzando la scelta (da noi anticipata) di Mariotti in panchina.

In un’intervista a La Nuova Sardegna , il patron sassarese ha spiegato i motivi della sua scelta: “Le offerte erano serie, ma ha prevalso il cuore. Ho fatto diverse riunioni con Felleca e la dirigenza del Latte Dolce: ho ringraziato Felleca ma sinceramente voglio che la Torres rimanga in mani sassaresi. Riconosco però che Felleca sia un esempio per quello che ha fatto a Como. Ho incontrato il gruppo dietro al Latte Dolce, ho risposto che se ci fossimo incontrati un anno fa sarebbe stato diverso: giocheremo nello stesso campionato con le proprie gambe, ma ci sono i presupposti per una collaborazione. Ho parlato con persone serie e preparate che avrebbero messo a disposizione la loro organizzazione usando il brand Torres, ma andiamo avanti così”. 

In attesa di definire la collaborazione con i fratelli Amoruso che porterebbero in casa Torres nuove risorse, Sechi ha poi aggiunto: “In queste settimane si è parlato molto di Torres – le sue parole riportate dal sito ufficiale della Torres – ma la responsabilità che ho è quella di preservare l’autonomia della società e dare continuità al lavoro fatto in questi anni. Pertanto restano aperte le porte agli imprenditori che hanno a cuore la Torres e vorranno farne parte e, nel mentre, mi sto adoperando perché a questa società sia garantito sempre un presente e un futuro. Non dovremo commettere gli errori che hanno condizionato la stagione appena trascorsa; proseguiremo nel progetto che riguarda l’allestimento di una squadra competitiva per la categoria e con la strutturazione del settore giovanile già iniziata e che sta dando grandi soddisfazioni. I primi tasselli saranno quelli del tecnico Mariotti, un allenatore che non ha bisogno di presentazioni dato il curriculum, e il ds Tossi che, in queste settimane non ha mai smesso di lavorare attivamente per costruire la Torres della prossima stagione sportiva”.

I rossoblù ora pensano alla questione puramente tecnica: come scritto nelle scorse ore, Marco Mariotti sarà il nuovo tecnico della Torres, mentre Vittorio Tossi rimarrà direttore sportivo. “Sono molto felice di poter far parte della storia di questo club che ho sempre guardato con rispetto e ammirazione – ha detto Mariotti al sito ufficiale del club rossoblù – e ho grande voglia di iniziare un cammino che deve essere necessariamente meno complicato di quello appena concluso. Su questo ci siamo intesi subito con la società per dare vita a una nuova Torres che dovrà avere obiettivi chiari, in funzione del blasone e dell’importanza che riveste questo club ma anche delle legittime aspirazioni di una piazza esigente”.

Marco Mariotti, nuovo allenatore della Torres (foto Sef Torres)

 

TAGS:

Sponsorizzati