Tortu va in semifinale mondiale col brivido

Missione compiuta per Filippo Tortu nella prima giornata dei mondiali di Doha.

Il velocista originario di Tempio è giunto terzo nella propria batteria qualificandosi per la semifinale di sabato 28 settembre (ore 17:45 italiane). 10″20 il tempo del classe 1998, reduce da un infortunio, che ha avuto la meglio solo al fotofinish del giapponese Koike: hanno fatto meglio di lui di pochi centesimi il brasiliano Camilo de Oliveira (10″11) e lo statunitense Rodgers (10″14). “L’importante era qualificarsi, ho avuto un po di fortuna ma la fortuna si paga: quindi soddisfatto si, ma contento no. Ho ottenuto il risultato che volevo, ora vediamo domani”– il commento del primatista italiano ai microfoni della RAI. Avanti anche l’altro Azzurro Marcel Jacobs con un ottimo 10″07.

TAGS:

Sponsorizzati