Tour de France: attendismo sui Pirenei, Aru con i big

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Primo assaggio di Pirenei al Tour de France con la Tolosa-Bagneres de Bigorre di 209 km.

La conformazione della tappa (ultima difficoltà posta a oltre 30 km dal traguardo) e le difficoltà dei giorni a venire, ha fatto sì che i big della classifica generale si siano disinteressati della vittoria di tappa, non dandosi battaglia e lasciando spazio a una fuga composta inizialmente da 40 corridori. A sorridere è stato Simon Yates (Mitchelton Scott) che ha preceduto nella volata a tre, lo spagnolo Pello Bilbao (Astana) e l’austriaco Muhlberger (Bora Hansgrohe).Staccato il gruppo della maglia gialla che è giunto sul traguardo a quasi 10′: Fabio Aru è arrivato al 76°posto e rimane 24° in classifica generale che non ha subito alcuna variazione nelle posizioni nobili.  Domani (venerdì 19 luglio) la cronometro individuale di Pau lunga 27 km.

TAG:  Fabio Aru