Tour de France, prima tappa tranquilla per Aru

Prima frazione del Tour de France conclusa in gruppo da Fabio Aru.

La frazione di 195 km con partenza e arrivo a Bruxelles ha visto la vittoria a sorpresa di Mike Teunissen che ha sorpreso i velocisti più quotati: l’olandese della Jumbo-Visma, sollevato dal ruolo di gregario dopo la caduta ai -2 km del suo capitano Groenewengen, ha bruciato al foto finish lo slovacco Peter Sagan e Caleb Ewan, conquistando così la prima maglia gialla della corsa. Tappa interamente in gruppo per il villacidrese che ha evitato le due cadute di gruppo, la prima delle quali che ha coinvolto il capitano danese dell’Astana Fugslang e altri corridori: nel capitombolo finale il sardo si è trovato dietro i ciclisti finiti a terra, ma la neutralizzazione della corsa ai -3 km gli ha permesso di giungere al traguardo con lo stesso tempo del vincitore in 105ª posizione. “Evitare i rischi è stato molto importante”– ha commentato Il Cavaliere dei Quattro Mori sui suoi social. Domenica 7 luglio un primo snodo per la classifica generale con la cronometro a squadre di 27,6 km sempre nella capitale belga.

TAGS:

Sponsorizzati