Tour de France, tappa in gruppo per Aru

È Matteo Trentin il vincitore della diciassettesima frazione del Tour de France.

Come era nelle previsioni, il gruppo ha lasciato andare una fuga composta da una trentina di corridori fuori classifica che sono stati liberi di giocarsi il successo di tappa: a sorridere sul traguardo di Gap è stato il campione europeo della Mitchelton Scott che si è lanciato in solitaria in un tratto che ha preceduto la salita del Col de la Sentinelle posto a una quindicina di km dall’arrivo. Seconda posizione per Asgreen (Deceunick-Quickstep) che ha preceduto il campione olimpico Van Avermaet (CCC).

Fabio Aru (79° al traguardo a oltre 20′) ha passato l’intera frazione in gruppo senza correre rischi e combattendo il forte caldo del Sud della Francia: cambia la posizione del villacidrese in classifica generale per effetto della presenza nella fuga del belga Meurisse: il sardo si trova ora in 17ª piazza a 14’45” da Alaphilippe. Domani (giovedì 25 luglio) la prima delle tre tappe sulle Alpi: in programma la Embrun-Valloire di 208 km con le scalate Col de Vars, l’Izoard e il Galibier, la cui vetta è posta a 20 km dal traguardo.

TAGS:

Sponsorizzati