Fabio Aru in allenamento

Tour de la Provence: Aru lascia oltre 2′ sul Ventoux, vince Sosa

Condizione ancora non ottimale per Fabio Aru che ha chiuso in 22ª posizione la sua fatica nella tappa clou del Tour de la Provence con l’arrivo a Chalet Reynard-Mont Ventoux: il villacidrese si è staccato a circa 6,5-7 km dal traguardo dal gruppo principale messo alla frusta dalla INEOS. Il team britannico ha dominato la corsa conquistando di fatto la classifica generale con Sosa e l’argento con Bernal, primo e secondo sul traguardo.

La cronaca: Fuga iniziale di sei uomini composta da Bagioli (B&B Hotels), Cousin e Gaudin (Total ), Fedeli (Delko), Louvet (Auber-St Michel) Vermeersch (Lotto-Soudal), controllata dalle squadre della Quickstep, Trek e Astana. Gli attaccanti hanno imboccato la salita finale con circa 1′ di vantaggio e sono stati ripresi alla spicciolata sotto l’azione dell’Astana. L’ultimo ad arrendersi è stato Bagioli raggiunto e superato dai contrattaccanti Tejada del team kazako e Fabbro (Bora Hansgrohe) ai -8 km. Alle loro spalle il gruppo ha accelerato grazie alla INEOS che ha ripreso la coppia al comando e ha scremato il plotone. Tra i corridori a perdere contatto anche Fabio Aru intorno ai -6,5 km che è poi salito del suo passo. Nell’ultimo terzo del Mont Ventoux (affrontato non nella sua completezza) è andato via Sosa che non è stato più ripreso dagli avversari: alle sue spalle il compagno di squadra Bernal che completa la grande giornata INEOS, poi Alaphilippe e Poels. Il sardo ha chiuso in crescendo a 2’08” in un gruppetto terminando 22° insieme al compagno di squadra alla Qhubeka Frankiny.

La classifica generale ricalca quella della tappa odierna con Sosa in maglia di leader davanti a Bernal (15″) e al campione del mondo Alaphilippe (18″) con il sardo nella Top20 in 18ª posizione a 2’18”. Domani la tappa che chiuderà la corsa francese con l’Avignone-Salon de Provence di 163 km, frazione vallonata ma che dovrebbe comunque favorire le ruote veloci del gruppo.

Matteo Porcu

TAG:  Fabio Aru
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti