Treier alla Dinamo:” Sarà bello giocare per il Poz”

La notizia circolava ormai da una cinquantina di giorni, ora è finalmente diventata ufficiale: Kaspar Treier è un giocatore della Dinamo Sassari.

Il giocatore estone di formazione italiana farà parte del roster della squadra di Gianamrco Pozzecco per il 2020/2021. L’ala che ha nel tiro da tre la sua migliore qualità ha firmato un contratto triennale ed è reduce da una buona stagione con la maglia dell’OraSì Ravenna in Serie A2. Cresciuto nella PMS Moncalieri, Treier è un classe 1999 che ha viaggiato a 9,8 punti e 4,5 rimbalzi di media nell’ultima stagione monca del Girone Est, venendo dichiarato anche miglior giovane nel mese di novembre. “Sono veramente contento di far parte della famiglia della Dinamo Sassari– le prime parole di Treier in biancoblù-. Mi sento davvero orgoglioso e motivato. Dopo buoni anni in A2 è arrivato il momento di fare il salto di categoria. Sicuramente tirare da oltre l’arco è il mio punto di forza, ma voglio e posso migliorare ovunque come nella velocità di piedi e la partenza in palleggio. Il Poz? Mi aspetto di avere un bel gruppo, ho parlato con lui e mi ha trasmesso tanta fiducia: sarà bellissimo giocare per lui. Poter giocare in Champions League è uno degli altri motivi per cui ho scelto Sassari”.

Visualizza questo post su Instagram

📢📢IL FUTURO BIANCOBLU SI CHIAMA KASPAR TREIER ▪️ La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di comunicare che il giocatore estone di formazione italiana Kaspar Treier sposerà il progetto biancoblu. Classe 1999, 200 centimetri per 100 chilogrammi, Kaspar arriva in Sardegna dopo l’esperienza a Ravenna in A2, in vetta del Girone Est della regular season chiusa anticipatamente dall’emergenza Covid-19. In Romagna Kaspar ha scritto una media di 9.8 punti e 4.5 rimbalzi a partita, tirando con il 60% da due e il 40% dall’arco in 21 minuti di utilizzo medio. Giocatore dotato di buona fisicità, ha nel tiro dalla lunga distanza la sua arma in più. Prospetto con ampi margini di crescita e un talento che l’ha portato in Italia, nel settore giovanile della PMS Moncalieri appena quindicenne permettendogli di acquisire la formazione italiana, l’estone classe 1999 rappresenta un investimento in ottica futura per il club di via Roma: fortemente voluto dal general manager Federico Pasquini e da coach Gianmarco Pozzecco, Kaspar sarà legato alla Dinamo per le prossime tre stagioni. Un cammino da percorrere insieme con l’ambizione e la voglia di lanciare l’ex Ravenna nella massima serie fin da subito, accompagnando il ragazzo nella crescita professionale e nel salto di categoria. Welcome @kaspartre 💙

Un post condiviso da Dinamo Sassari (@dinamo_sassari) in data:

Intanto la FIBA ha ufficializzato le 28 squadre che parteciperanno alla prossima Champions League: sarà una competizione sempre più stellare dove spiccano gli arrivi dei turchi del Darussafaka e Galatasaray, degli spagnoli del Bilbao e dei lituani del Rytas. Saranno tre le italiane: oltre alla Dinamo, ci sarà l’Happy Casa Brindisi e la ritrovata nelle Coppe Europee Fortitudo Bologna.

Matteo Porcu

Ecco le squadre della Regular Season:

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti