agenzia-garau-centotrentuno
Il patron del Cagliari, Tommaso Giulini, insieme al sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Truzzu: “Rapporto con Giulini buono”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu è intervenuto a Radio Sportiva.

Tra i temi trattati anche quello della realizzazione del nuovo stadio: “Sarebbe molto importante sia per la squadra che per i tifosi che mi chiedono ripetutamente lumi su questo tema. Vogliamo riqualificare tutta la zona, non si tratta solo di realizzare lo stadio. La società in questo senso ci sta seguendo: il rapporto col presidente Tommaso Giulini è buono, cortese. Ci siamo visti più volte perché stiamo lavorando sul progetto stadio, che ora è all’attenzione della commissione urbanistica. Speriamo nelle prossime settimane possa avere l’ok definitivo. I tempi? Preferisco non dare date, l’importante ci sia al più presto la delibera del consiglio comunale. Spero prima della fine del mio mandato, questo è l’obiettivo. Non parliamo di un’opera che si realizza in uno schiocco di dita: c’è da demolire uno stadio imponente e costruire una nuova opera, se poi la ditta che si occupa della costruzione riuscirà a realizzare il nuovo impianto in 2 anni anziché 3 saremo tutti felici”.

Sul momento straordinario della squadra aggiunge: “Siamo la squadra di tutta la Sardegna e si vede anche la domenica allo stadio, ci sono tifosi che arrivano da ogni angolo dell’isola. Questo ci rende orgogliosi e responsabilizza ancora di più i giocatori, capiscono che è importante per i nostri tifosi. Sognare non costa nulla, ma l’obiettivo primario rimane la salvezza”.