agenzia-garau-centotrentuno
goldaniga

UFFICIALE | Cagliari, ecco Goldaniga dal Sassuolo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuovo innesto nel calciomercato invernale e nuova ufficialità in casa Cagliari. Edoardo Goldaniga è a tutti gli effetti un nuovo difensore rossoblù.

Anche l’arrivo dell’ex Sassuolo, così come quello del giovane centrale Lovato, era ormai noto da tempo, ma i sardi hanno dovuto aspettare che l’ex Genoa si negativizasse dopo aver contratto il coronavirus nei giorni scorsi. Il giocatore ha già effettuato le visite mediche di rito alla clinica Korian di Quartu ed è pronto ad aggregarsi per questa nuova avventura con il gruppo di Walter Mazzarri. Il duttile difensore era in Sardegna dal primo di gennaio ma lo scorso lunedì 3 era stato fermato dall’Ats per la positività al tampone effettuato prima dei test clinici di rito per un nuovo arrivato nel calciomercato.

Ufficialità

Goldaniga arriva in Sardegna a titolo definitivo. Il suo contratto con il Sassuolo era in scadenza e la dirigenza rossoblù lo ha portato a Cagliari per una cifra intorno ai 400mila euro. Di seguito il comunicato ufficiale del club: “Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto dal Sassuolo del diritto alle prestazioni sportive di Edoardo Goldaniga: il calciatore si trasferisce in Sardegna a titolo definitivo e ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2024. Nato a Milano, classe 1993, dopo le esperienze con Pisa e Perugia, fa il suo esordio in Serie A con il Palermo il 30 agosto 2015, nella vittoria esterna (0-1) ai danni dell’Udinese: in Sicilia colleziona in due stagioni 47 presenze e 4 reti. All’inizio del campionato 2017-18 viene acquistato dal Sassuolo (14 gare e 1 gol), per poi trasferirsi tra le fila del neo promosso Frosinone, con cui totalizza 30 gare e 1 gol, e quindi del Genoa: con i grifoni gioca in due stagioni 41 gare e realizza 1 rete. Quest’estate il ritorno in maglia neroverde: nel complesso sono 126 le partite giocate da Goldaniga nella massima serie. Difensore centrale dotato di ottime capacità nel gioco aereo, fa valere la sua buona velocità di base e la capacità negli anticipi: esperienza e qualità al servizio della squadra. Benvenuto in rossoblù, Edoardo!”

La Redazione

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti