agenzia-garau-centotrentuno
Filippo Falco con la maglia del Lecce

Ufficiale – Cagliari, Falco chiude la campagna acquisti rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Filippo Falco ha firmato il proprio contratto con il Cagliari. Decisiva l’accelerata del club rossoblù nell’ultima giornata di calciomercato, che regala così al tecnico Fabio Liverani una nuova soluzione sul fronte offensivo.

Visite

Classe 1992, Falco arriva in Sardegna in prestito con diritto di riscatto dallo Stella Rossa di Belgrado, società che lo aveva acquistato nel gennaio del 2021. Il giocatore aveva effettuato le visite mediche già nella mattinata di oggi, primo settembre, a Belgrado. Il contratto è stato invece depositato poco prima delle 18 dal club rossoblù. Esploso con il Lecce di Liverani, il calciatore tarantino può adattarsi ai diversi schemi offensivi del tecnico romano, con cui ha messo a segno 12 gol e fatto registrare 16 assist in 64 partite.

La nota del club

Questo il comunicato ufficiale del club di via Mameli: “Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver acquistato dalla Stella Rossa il calciatore Filippo Falco che arriva in rossoblù con diritto di opzione a favore del Club e obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.cClasse 1992, ha mosso i primi passi nel vivaio del Lecce. Da Lecce, il primo prestito è a Pavia dove si mette in mostra con 31 presenze e 8 reti all’attivo. La stagione 2013-14 è divisa tra Reggina e Juve Stabia (con questa maglia il primo gol in Serie B il 1° febbraio 2014): segue l’ottima esperienza a Trapani da 35 presenze, 2 reti e ben 12 assist. Dopo l’annata in Sicilia arriva in Serie A con il Bologna nel 2015-2016: una stagione divisa tra il rossoblù felsineo e il bianconero del Cesena, dove approda in prestito e mette insieme 13 presenze con 4 reti.cCon il Benevento conquista la storica promozione in Serie A grazie a 36 presenze, 6 gol e 7 assist. Nel 2017-2018 è al Perugia, poi al Pescara. Torna a Lecce nel 2018 per scrivere un’altra pagina importante insieme a mister Liverani: promozione in Serie A e successivo campionato nella massima categoria, per un totale di 107 presenze e 16 gol con i “Lupi”.Le gesta in terra salentina gli varranno lo sbarco nello scenario internazionale: va infatti allo Stella Rossa di Belgrado, con cui giocherà anche in Europa League. Dal 2020 il ruolino parla di 36 presenze totali, 6 gol e 4 assist con la maglia del club serbo. Attaccante duttile, tecnica e rapidità gli permettono di svariare su tutto il fronte offensivo. Mancino naturale, è particolarmente abile nei calci da fermo. Benvenuto in rossoblù, Filippo”.

La Redazione

Al bar dello sport

25 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti