Daniele Rugani

UFFICIALE | Daniele Rugani in prestito al Cagliari

Un’idea nata nelle ultimissime ore di mercato che si è concretizzata: Daniele Rugani arriva in prestito al Cagliari.

Il difensore centrale di proprietà della Juventus ha interrotto il suo prestito in Francia al Rennes ed è rientrato in Italia per raggiungere la squadra rossoblù: un rinforzo importante in un reparto però già affollato per Eusebio Di Francesco che può contare sui vari Godin, Ceppitelli, Klavan e Carboni. Il giocatore ha finora disputato solo due partite con la maglia del Rennes, una presenza in Champions League e una in Ligue 1. La Juventus ha poi ufficializzato qualche ora dopo l’operazione che prevede un prestito secco.

Questo il comunicato ufficiale del Cagliari: ” Il Cagliari Calcio comunica di aver acquisito dalla Juventus il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Rugani che si trasferisce in prestito sino al termine della stagione sportiva 2020-21. Nato a Lucca, classe 1994, è cresciuto nelle giovanili dell’Empoli. Nell’estate 2012 si trasferisce alla Juventus e contribuisce alla conquista della Coppa Italia da parte della squadra Primavera bianconera. Rientrato ad Empoli, muove i primi passi nel calcio che conta sotto la guida di Maurizio Sarri. Nel 2013-14 è titolare nella formazione che ottiene la promozione in A: 42 presenze e 2 gol. Una stagione memorabile, al termine della quale viene premiato come miglior giocatore del campionato. L’anno seguente conferma le sue doti nella massima serie, dove gioca col piglio di un veterano: 38 partite di campionato, più 1 in Coppa Italia, e 3 gol. La Juventus lo riporta a Torino nel 2015-16 e Rugani è tra i protagonisti di un lungo ciclo di successi: c’è anche la sua firma in calce a 5 Scudetti, 3 Coppe Italia, 2 edizioni della Supercoppa italiana. Gioca 101 partite in tutte le competizioni con la maglia bianconera e mette a segno 7 gol. In campo internazionale, 11 le presenze in Champions League, nella quale debutta il 30 settembre 2015 nella sfida della fase ai gironi contro il Siviglia. Il 7 dicembre 2016 segna anche un gol, alla Dinamo Zagabria, nell’ultima gara del raggruppamento. Nell’ottobre 2020 il passaggio al Rennes, squadra di Ligue 1 qualificata per la fase ai gironi di Champions League. Punto fermo delle nazionali giovanili a partire dall’Under 16, Rugani conta 19 presenze e 2 gol con la maglia dell’Under 21. Due le partecipazioni alla fase finale dei campionati europei di categoria, nel 2015 nella Repubblica Ceca e nel 2017 in Polonia, dove gli Azzurrini raggiunsero la semifinale. L’esordio con la Nazionale maggiore a Bari, il 1° settembre 2016, in un’amichevole contro la Francia: 7 le presenze sin qui totalizzate da Rugani in azzurro. Difensore dal fisico slanciato e longilineo, ha il suo punto di forza nell’anticipo e nella capacità di leggere le situazioni. Senso della posizione, si distingue anche per la sua capacità nella costruzione dell’azione. Bravo nel gioco aereo, ama spingersi in avanti in occasione di calci piazzati a favore così da sfruttare stacco e tempismo. Un difensore moderno, completo, che ha già dato prova del suo sicuro talento, forte di una esperienza notevole maturata ad altissimo livello. Senza dubbio uno dei migliori difensori centrali italiani che arriva a rafforzare il reparto arretrato rossoblù. Benvenuto in Sardegna, Daniele!”

La Redazione

 
13 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti