UFFICIALE | Datome torna in Italia, c’è la firma con Milano

La notizia era nell’aria da giorni, ora è arrivata l’ufficialità. Gigi Datome è un nuovo giocatore dell’Olimpia Milano.

Il capitano della Nazionale ha accettato le lusinghe della società meneghina e di coach Ettore Messina e torna in Italia dopo 7 anni trascorsi tra NBA (Boston e Detroit) e la lunga e carica di successi esperienza in Turchia al Fenerbahce. In mattinata il giocatore originario di Olbia aveva salutato i propri tifosi gialloblù: “Son stati 5 anni totalizzanti. I più intensi della mia carriera, ma anche i più gratificanti… Soprattutto per il senso di identità che ho provato dopo poco tempo che sono arrivato. Ogni gioia, ogni successo, ogni soddisfazione che ha vissuto il Fenerbahce, Istanbul o la Turchia stessa, la vivevo anch’io. Perché il Fener, Istanbul e la Turchia ormai fanno parte di me… Grazie davvero. In questi 5 anni mi sento di aver dato tutto quello che avevo per questa maglia, ma ho ricevuto molto di più”: successivamente è arrivato poi l’annuncio delle “Scarpette Rosse” che mettono un ulteriore freccia al proprio arco di una squadra che si preannuncia una corazzata per il campionato italiano e più che competitiva per l’Eurolega. “Sono davvero felice di cominciare questo nuovo capitolo della mia carriera in una società storica e ambiziosa come l’Olimpia Milano”, le prime parole in biancorosso di Datome

TAG:  Basket
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti