Di Francesco in panchina con la Sampdoria

UFFICIALE | Il Cagliari punta su Di Francesco

Dopo settimane di tentennamenti alla fine sarà Eusebio Di Francesco il nuovo allenatore del Cagliari.

L’ex tecnico di Sassuolo, Roma e Sampdoria ha firmato un contratto che lo legherà alla panchina rossoblù fino al 2022. Walter Zenga saluta la Sardegna, per lui resta un ruolo da traghettatore per 13 partite, dalla trasferta di Verona a quella di Milano, nelle quali ha raccolto 3 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte collezionando 13 punti. Ad anticipare la decisione della separazione con l’Uomo Ragno è stato lo stesso presidente Tommaso Giulini ai microfoni di Sky Sport nel prepartita col Milan. 

Di Francesco inizierà fin da subito a costruire la rosa del Cagliari per il prossimo campionato assieme al direttore sportivo Marcello Carli (se non dovessero esserci nuovi colpi di scena) e soprattutto al presidente Giulini, presumibilmente valutando tutti i correttivi necessari per poter impostare il suo 4-3-3 e cercare di portare un’aria nuova dopo una stagione, quella del centenario, che è stata ricca di emozioni sia positive che negative.

Il tecnico abruzzese ha battuto la concorrenza di Fabio Liverani, ma non solo, perché come confermato da Tommaso Giulini i contatti per la scelta del nuovo allenatore sono stati diversi, dal ritorno suggestivo di Claudio Ranieri a Roberto D’Aversa, così come non va dimenticata l’idea Vincenzo Italiano e la possibilità che restasse proprio Walter Zenga alla guida del Cagliari. Di Francesco diventerà così l’ottavo allenatore della gestione Giulini, la voglia di riscatto del tecnico ha convinto il patron rossoblù che ha così seguito l’idea di Carli, da sempre estimatore dell’ex giallorosso di cui era stato anche compagno di squadra nell’Empoli dei primi anni ’90.

Resta ora da capire quali saranno le conferme e le cessioni richieste dall’allenatore abruzzese, partendo da una possibile riconferma di Nainggolan e arrivando, chissà, alla ricerca di giocatori come Juan Jesus e Linetty apprezzati nelle sue esperienze di Roma e Genova. Si apre così l’era Di Francesco a Cagliari, il primo tassello che dimostra il rilancio di Giulini per un Cagliari formato riscatto.

Questo il comunicato ufficiale del club: ” Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Eusebio Di Francesco: l’allenatore ha raggiunto l’accordo che lo lega alla società rossoblù sino al 30 giugno 2022. Nato a Pescara, l’8 settembre 1969, da calciatore ha indossato le maglie di Empoli, con cui ha esordito in Serie A a soli 18 anni, Lucchese, Piacenza, Ancona, Perugia. Campione d’Italia con la Roma nel 2001, ha collezionato 14 presenze e un gol con la Nazionale maggiore. La sua carriera da allenatore inizia a casa, in Abruzzo: prima nel Lanciano e poi a Pescara dove nel 2010, dopo aver raggiunto i play-off, conquista la promozione in Serie B. Lascerà i biancoazzurri dopo un ottimo campionato cadetto, sbarcando in Serie A alla guida del Lecce. Nel giugno 2012 inizia la lunga e proficua esperienza con il Sassuolo. Cinque stagioni che metteranno in luce Di Francesco e la sua squadra come una delle realtà più giovani, brillanti e propositive del calcio italiano: dalla storica promozione in Serie A nel 2013 alla sorprendente qualificazione all’Europa League 2016-17.

Risultati e prestazioni che gli varranno il ritorno nella Capitale: alla sua prima stagione in giallorosso chiude terzo in campionato, qualificandosi in Champions League. L’anno successivo è artefice di un cammino entusiasmante nella competizione sfiorando addirittura la finale dopo la clamorosa rimonta sul Barcellona e l’elettrizzante semifinale contro il Liverpool. L’ultima esperienza in panchina è alla guida della Sampdoria nella stagione appena trascorsa. Allenatore esperto e preparato, capace di dare un’identità di gioco ben precisa alle sue squadre, Di Francesco metterà ora a disposizione del Club tutta la professionalità e le sue competenze per contribuire alla crescita del Cagliari. Benvenuto in Sardegna, Mister!”

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Albe
Albe
03/08/2020 11:51

L‘acquisto giusto per partire con un progetto serio