agenzia-garau-centotrentuno
Zanetti-Venezia-SerieA

Venezia, Zanetti: “Dominato il gioco, pareggio ampiamente meritato”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Un Paolo Zanetti soddisfatto quello che parla ai microfoni di Sky Sport alla fine della partita tra Cagliari-Venezia: “Questo era un campo difficile e la partita aveva una valenza importante: abbiamo preso gol da una rimessa e da una palla persa, pecchiamo di inesperienza, ma oggi devo fare i complimenti ai ragazzi. Hanno dominato il gioco e per me è un pareggio ampiamente meritato. Il gap tecnico tra altre squadre è ampio e noi dobbiamo sopperire con trasporto ed emozioni: ce la possiamo fare solo così, penso sia determinante. Nel primo tempo c’era mancata la scintilla, ma nel secondo ci siamo accesi. Questo è un punto importante, ma forse ci è mancato un po’ di coraggio nel finale. A noi è successa una cosa particolare, abbiamo giocato il posticipo e poi oggi l’anticipo. Abbiamo recuperato poco, ma penso che questa squadra abbia grande potenziale, più di quello che si crede. C’è tanta strada da fare, subiamo poco ma quello che subiamo lo paghiamo, in questa categoria con giocatori importanti questo pesa”.

Successivamente il mister dei veneti si è spostato dai colleghi di Dazn: “Il primo tempo è stato un buon primo tempo, anche se alcuni meccanismi non hanno funzionato come volevo. Sul gol abbiamo commesso un errore che non va assolutamente ripetuto. Per gran parte della partita abbiamo dominato e credo che abbiamo pareggiato meritatamente. Spero che questo pareggio possa dare più consapevolezza ai miei ragazzi. L’unico vero regista che ho in rosa è Vacca e l’abbiamo recuperato all’ultimo, oggi quindi ho fatto altre scelte. Mi piace avere una certa duttilità. La nostra impostazione base è un 4-3-3 o un 4-3-1-2, ma saperci adattare ci rende meno prevedibili. Busio? Ha sposato il nostro progetto e gioca tutte le partite ad altissima intensità. Lo seguivamo da un po’ e sono felice che sia stato preso. Secondo me è un piccolo Pirlo con un po’ di Gattuso“.

La Redazione

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti