agenzia-garau-centotrentuno
Zanetti-Venezia-SerieA

Venezia, Zanetti: “Il Cagliari ha giocatori in grado di cambiare le partite”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Alla vigilia del match per il Venezia contro il Cagliari, direttamente dalla Sardegna appena raggiunta, ha parlato ai media l’allenatore dei lagunari Paolo Zanetti, che ha presentato la sfida della Unipol Domus e il momento di condizione dei suoi.

Sul Cagliari

Il Cagliari ha un attacco formato da Joao Pedro, Pavoletti, Keita, poi ha Nandez, Strootman, Godin. Ha giocatori che da un momento all’altro possono cambiare la storia di una gara e ribaltare il trend negativo che hanno avuto di recente, poi c’è Mazzarri che ha molta esperienza“.

Sugli indisponibili

Molinaro non può giocare tutte le partite, mentre Mazzocchi potrebbe giocare anche a sinistra. Aspettando Haps ho un’alternativa in più. Caldara e Vacca sono della partita, Antonio si è allenato a parte sia ieri che oggi. Vedo difficile un suo impiego dall’inizio. Caldara ha avuto la febbre fino a mercoledì, ora sta meglio e vedremo“.

Sul momento dei suoi

Da Empoli abbiamo inanellato quattro buone prestazioni, penso che la strada sia quella giusta. Col Torino abbiamo vinto più duelli e di fronte avevamo una squadra che ne aveva vinti più di tutti. Ampadu, Kiyine e Svoboda hanno fatto ottime partite, abbiamo nuove risorse in un sistema di gioco molto diverso. Dobbiamo essere al 110% per fare punti a Cagliari. Non possiamo concedere assolutamente nulla. Siamo squadra, ma quando concediamo qualcosa subiamo“.

La Redazione

 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti