agenzia-garau-centotrentuno
ventura-cagliari-

Ventura: “Non avrei mai dovuto lasciare Cagliari”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il mister della Salernitana Giampiero Ventura ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport.

Il tecnico genovese è tornato, tra gli altri argomenti, sul periodo trascorso in Sardegna: “Portai il Cagliari in A lanciando molti giocatori per la gioia del mio amico Cellino: c’erano Muzzi, O’Neill, Mboma, Macellari, Zebina in un 3-5-2 molto mascherato. Non avrei mai dovuto lasciare Cagliari e la A per la Samp, nessuno è profeta in patria: l’altro grande errore è stato accettare di allenare la Nazionale”.

TAG:  Calcio