agenzia-garau-centotrentuno
Bonacquisti e Molino dell Arzachena | Photo Arzachena Academy Costa Smeralda

Vis Artena-Arzachena 2-2: buon punto nel Lazio per gli smeraldini

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Ennesima partita infrasettimanale per l’Arzachena Costa Smeralda Academy che fa visita alla terza forza del campionato, la Vis Artena.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Francesco Ferrara

Partita bella e piacevole quella andata in scena allo stadio comunale di Artena, tra i laziali padroni di casa e gli Smeraldini di mister Cerbone. Ne viene fuori un pareggio pirotecnico con ben 4 reti, due per tempo. Per L’Arzachena un punto prezioso che avvicina gli Smeraldini alla salvezza matematica, per i Laziali un buon pareggio per continuare il consolidamento della zona play-off.

94′- Fischio Finale.

Espulso per doppia ammonizione il numero 6 Paolacci della Vis Artena, viene così ristabilita la parità numerica.

Scocca ora il 90′, ci saranno 4 minuti di recupero.

85′- Chance per L’Arzachena con Congiu, che colpisce di testa il pallone in area di rigore ma la palla termina alta.

Attenzione espulso il numero 21 Manca per proteste, Arzachena in 10 uomini.

80′- Cambio per L’Arzachena, entra il numero 32 Defendi ed esce il numero 9 Kacorri.

76′- La Vis Atena perviene al pareggio con il numero 24 Carbone che di testa mette in porta un cross di Rizzo Pinna, e batte Ruzittu.

Pareggio della Vis Atena.

75′- I padroni di casa provano a trovare la via del pareggio grazie ad un calcio d’angolo ma la difesa sarda libera l’area.

67′- Ci prova la Vis Atena, con un tiro da ottima distanza di Sabatini ma Ruzittu blocca la sfera in due tempi.

64′- Sostituzione Vis Atena, entra il numero 17 Taviani ed esce il numero 27 Alonzi.

60′- Sostituzione in casa Arzachena, entra il numero 28 Mannoni ed esce il numero 10 Molino.

53′- Bellissima punizione, da posizione centrale, battuta da Molino che trova l’angolo più lontano e batte Manni.

Vantaggio dell’Arzachena con Molino.

49′- Altra chance per i padroni di casa con Alonzi che colpisce a rete di testa ma trova l’ottima risposta di Congiu che salva sulla linea.

47′- Prima chance della ripresa per la Vis Atena, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con il colpo di testa di Pompei che però vede l’ottima risposta di Ruzittu che blocca la sfera.

45′- Inizia il Secondo Tempo.

Termina il Primo Tempo.

45′- Scocca ora il 45′, vengono concessi 2 minuti di recupero.

43′- Sugli sviluppi di una punizione battuta da Molino il cross in area viene intercettato da Ungaro che di testa batte Manni e regala il pareggio all’Arzachena.

Pareggio dell’Arzachena.

38′- Occasione per L’Arzachena partita da una punizione battuta da Molino, il pallone scodella to in area trova la testa di Congiu che fa la sponda per un compagno ma Alonzi spazza via la palla e l’azione sfuma.

35′- Altra chance per la Vis Artena con il numero 21 Cericola che tenta la conclusione dalla distanza e trova la pronta risposta di Ruzittu.

29′- Occasione pericolosa per la Vis Artena con il numero 27 Alonzi che calcia in porta al termine di una bell’azione ma trova il salvataggio sulla linea di Congiu.

26′- Buona chance per L’Arzachena con una punizione del numero 10 Molino che viene smanacciata da Manni.

19′- Ottima chance per la Vis Artena in contropiede con il numero 14 Rossi che entrato in area calcia in porta ma trova un salvataggio provvidenziale di Marinari che salva L’Arzachena.

13′- Prova a reagire la squadra ospite con un’azione rocambolesca conclusa da Molino ma l’arbitro ferma tutto per un fuorigioco.

9′- La Vis Atena trova il vantaggio con un calcio di rigore trasformato dal numero 7 Sabatini.

Vantaggio della Vis Artena, 1-0.

8′- L’arbitro vede un fallo in area di rigore e fischia la massima punizione in favore dei padroni di casa.

Attenzione Calcio di rigore in favore della Vis Artena.

2′- La prima chance della partita è dell’Arzachena con una doppia occasione, la prima su una punizione di Molino con il colpo di testa di Olivera messo in angolo dall’estremo difensore avversario; la seconda, dopo l’angolo, vede la conclusione dalla distanza di Ungaro ma il portiere avversario respinge la sfera e la difesa libera l’area.

1′- fischio d’inizio.

15:30 – Formazioni: Vis Atena: 22 Manni, 3 Pompei, 6 Paolacci, 7 Sabatini, 14 Rossi, 19 Contucci, 20 Lo Porto, 21 Cericola, 24 Carbone, 25 Rizzo Pinna, 27 Alonzi; Allenatore Perrotti.

15:30 – Formazioni: Arzachena:1 Ruzittu, 4 Bonaquisti, 5 Ungaro, 8 Olivera, 9 Kacorri, 10 Molino, 13 Congiu, 19 Bachini, 21 Manca, 23 Marinari, 27 Dore; Allenatore Cerbone.

15:00 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della partita tra Vis Artena e Arzachena, recupero del 27° turno del Girone G della Serie D.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti