agenzia-garau-centotrentuno
Alice Barbagallo libero del Volley Hermaea Olbia | Foto Luigi Canu

Volley, trasferta a Cremona nell’infrasettimanale per l’Hermaea Olbia

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

La straordinaria vittoria in rimonta sull’Itas Trentino ha permesso all’Hermaea Olbia di guadagnare il primo posto solitario nel girone A di Serie A2 Femminile. Tre giorni per guardare tutti dall’alto, ma non per perdere la concentrazione: già mercoledì, infatti, si torna in campo, e il calendario offre alle aquile tavolarine l’insidiosa trasferta sul campo di Cremona.

Compagine neopromossa nella categoria, l’Esperia ha approcciato molto bene la stagione facendo suoi i primi due match contro Offanengo (3-0) e Club Italia (3-1). Nell’ultimo turno è invece arrivata una battuta d’arresto casalinga in tre set al cospetto di Sassuolo. Al PalaRadi andrà in scena una sfida tutta estone tra la schiacciatrice biancoblù Miilen e le connazionali Liis e Kadi Kullerkann, compagne di squadra nella selezione baltica.

LE DICHIARAZIONI – “Il primo posto solitario dopo tre giornate è sicuramente un risultato inaspettato – afferma il libero dell’Hermaea Alice Barbagallo – dobbiamo però restare umili, perché la nostra è una squadra giovane che ha ancora tanto da migliorare. Siamo solo agli inizi, ci vorrà ancora tempo per comprendere la nostra dimensione in questo campionato. Continuiamo a lavorare a testa bassa. Trento? Sembrava una partita ormai persa: loro erano impeccabili in ogni fondamentale, mentre noi non riuscivamo a rispettare il piano partita preparato in settimana. Il coach è stato bravo a farci riprendere il focus, dopo di che siamo state brave a vincerla con il cuore. Non era facile rialzarsi: è stata una vittoria corale cui tenevamo tanto. Cremona? L’abbiamo studiata attentamente in video. La gara va affrontata con il massimo dell’impegno, perché ci pone di fronte a una squadra dotata di individualità importanti e decisa a rifarsi dopo l’ultima sconfitta. Noi ripartiamo dagli ultimi tre set di sabato: l’umore è alto e vogliamo vincere ancora, ma sappiamo di dover faticare perché nessuno ci regalerà nulla”.

Fischio d’inizio mercoledì 9 novembre alle 20.30 al PalaRadi di Cremona. Arbitreranno i signori Marco Pasin e Roberto Russo. La gara sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube Volleyball World Italia.

La Redazione | Fonte Comunicato Stampa

TAG:  Volley
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti