agenzia-garau-centotrentuno
Gianfranco Zola

Zola: “Che biennio a Cagliari, bel gioco e un gran gruppo”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Gianfranco Zola ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali del Cagliari Calcio in occasione dell’anniversario del gol con la Juventus di 16 anni fa.

Il racconto di Magic Box parte proprio da quella marcatura che portò al pareggio in quella memorabile partita del Sant’Elia: “Fu una partita molto tirata, dove giocammo alla pari di una Juventus fortissima e non meritavamo di perdere. Sembrava finita, avemmo però la forza di combattere su ogni pallone in tutte le zone del campo e la riconquista del possesso in quella fase penso che sia emblematica della forza morale di quel gruppo. Poi io, che non sono certo un gigante (ride!), sono riuscito a fare un gol molto bello e ci siamo goduti un momento davvero splendido”. 

Il 10 di Oliena ha proseguito con i ricordi di quella stagione 2004-2005: “Giocavamo bene, avevamo grande qualità offensiva e rapidità in attacco, oltre a fisicità e geometrie in mezzo al campo. E poi c’era unità di intenti, un mix di esperienza e gioventù, fu un biennio molto bello. Una scelta di vita, la sardità ha sempre animato la mia vita, la mia carriera, e anche la decisione di tornare qui dopo un percorso importante tra Italia e Inghilterra. Sicuramente quel gol alla Juventus è uno dei flash più belli della mia esperienza in rossoblù, insieme al ritorno in Serie A e alle tante gare giocate e vinte con prodezze firmate dai calciatori della rosa di quelle due stagioni”.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti