#9 | Grazie, Chievo!

La consueta lettura dissacrante del match del Cagliari a cura della nostra Miss Wanda.

Finalmente ritroviamo la vittoria in trasferta! Nonostante i primi 15 minuti di delirio puro, in cui pensi che la maledizione delle trasferte aeree si stia compiendo, Pisacane abbatte ogni più nefasto pronostico. E da lì è solo un crescendo. La squadra capisce che i viaggi non fanno più paura e attaccano senza pietà…e arriva il secondo goal Meravigliao e il terzo di Arturino nostro! Tre come i punti conquistati e che avvicinano la scialuppa alla terra della salvezzA.

Grazie Chievo! Per averci dato metà contingente, per aver permesso a Maran di fare con noi ciò che non gli è riuscito con voi, per averci dato un Cacciatore di assist, per aver accolto Andreolli, ma soprattutto grazie a Depaoli che, con un gesto di grande generosità, si fa espellere riportando la partita in equilibrio: 10 contro 10, visto il nostro #77, inesistente come la tundra e la taiga nel Sahara. Sono più utili un paio di doposci per partire alle Maldive, rispetto al Thereau attuale come centravanti. Imbarazzante. Tutti corrono, si danno da fare e lui passeggia manco fosse in centro a guardar vetrine.

E, di contro, vedi poi Barella: un piccolo TazMania del centrocampo…gira di qua, poi è là, poi sparisce e riappare da un’altra parte…per arrivare a creare un’azione da goal per Joao, bellissima! Ma che fenomeno abbiamo!

Il Cagliari è così: lotta, cade e si rialza! E a noi piace com’è!

#GoCasteddu!

Miss Wanda