Prezzi alti? Giusto così!

Fa discutere, come sempre, la decisione del Cagliari sui prezzi per la Juventus (2 aprile).

Dai 50 euro per le Curve e il Settore Ospiti ai 250 euro per la Tribuna Rossa. Questa la fascia di prezzi scelta dal Cagliari Calcio per il match del 2 aprile (ore 21) contro la Juventus, la sfida da sempre più attesa. Gli Under 12 pagheranno 30 euro in tutti i settori, mentre con 5 euro in più ci si garantirà l’accesso alla successiva sfida interna contro la Spal.

Una decisione al rialzo che ha fatto discutere, come già l’anno scorso, sia i tifosi del Cagliari sia quelli della Juventus che non vedono l’ora di vedere all’opera Cristiano Ronaldo (se non riposerà in vista della Champions League) e i compagni dello stellare squadrone bianconero.

Ma il club di Giulini fa bene a fare questa scelta? Un anno fa ci si era fermati a 40 euro per le Curve, come già negli anni precedenti sotto la gestione Cellino, stavolta probabilmente c’è stato appunto l’effetto Ronaldo. La questione ha sempre suscitato polemiche, consensi e improperi, ora per Giulini e un tempo per Cellino. Ma la decisione non appare biasimabile. Non tanto per il solo campanilismo al coro di “tifi Juve? Allora spendi e zitto!”, essendo chiunque libero di tifare per chi vuole anche se sardo e anti-Cagliari, quanto per un discorso meramente economico e opportunistico. Bene faceva Cellino, bene fa Giulini a perseguire i propri fini di imprenditore e presidente.

Anche (e soprattutto) perché gli spalti non faranno fatica a riempirsi, e forse si potrebbe alzare ulteriormente l’asticella. Una brutta cosa se si pensa alla poesia del tifoso e del calcio, ad un calcio aperto a tutti e popolare, qualcosa che ormai è in gran parte svanito guardando al tifoso come cliente e consumatore. Al netto dei moralismi, però, appare innegabile come l’arrivo della Juventus sia occasione ghiotta per fare cassa (ricordiamo Cellino per Cagliari-Juventus a Trieste, nel 2012), anche perché scoraggiare gli juventini a rendere molto meno rossoblù la casa del Cagliari è pura utopia. Peraltro, non mancano gli incentivi per chi ha deciso di fidelizzarsi per tempo, e pure tra questi non mancano i non-tifosi del Cagliari che in estate si sono presi il sicuro pur di vedere Ronaldo e altri/e big.

Le modalità di acquisto:

La prelazione per gli abbonati (e i non abbonati in possesso della card Passione Casteddu iscritti al programma entro il 15 marzo) sarà valida fino a giovedì 21 marzo, esclusivamente acquistando i biglietti alla Sardegna Arena. Dalle ore 10 di venerdì 22 marzo scatterà la vendita libera. Da lunedì 1 aprile sarà possibile acquistare i biglietti anche nei Cagliari 1920 Store del Largo Carlo Felice, di piazza L’Unione Sarda e della Corte del Sole.

I prezzi:

Tribuna Rossa 250€ (ridotto 200€);
Tribuna Blu 200€ (ridotto 160€);
Distinti Centrali 150€ (ridotto 120€)
Distinti Family 120€ (ridotto 100€)
Distinti Laterali 90€ (ridotto 70€)
Curve 50€
Settore ospiti 50€

Fabio Frongia