IL COMMENTO | Napoli-Cagliari, che trama

Il punto di Andrea Ferrari al termine di Napoli-Cagliari.

Cronaca di una morte annunciata non compiuta.
Al San Paolo va di scena la classica sfida di un turno infrasettimanale.
Napoli che punta Inter e Juventus forte della critica e del gioco, Cagliari del turn over e con sei punti alle spalle.
E allora lo sviluppo è quello del prequel.
Napoli in costante escalation, ma i rossoblù trovano una triade che non ti aspetti: l’estone Klavan, il napoletano Pisacane e il vikingo Olsen che creano un muro che nemmeno nel gran Inverno di GOT si è visto.
Ancelotti prende, cambia, cerca i punti che potrebbero essere, ma gli ospiti non crollano e corrono e Maran nei cambi mette quel Castro, che nelle sue corde ha un gol storico.
E tre punti furono.

Andrea Ferrari

Sponsorizzati