Gianluca Contini in una esultanza

LE PAGELLE | Contini si riprende la scena, ma quanti errori in difesa

Le nostre valutazioni dopo la sfida di Primavera 1, valida per il recupero della sesta giornata di campionato, tra il Cagliari di Alessandro Agostini e il Genoa allenato da Luca Chiappino.

Ciocci – 6 Un paio di buoni interventi, soprattutto nel primo tempo. Meglio anche con i piedi rispetto ad altre volte anche se i compagni a volte giocano a metterlo in difficoltà.
Zallu – 6 Parte bene, lottando su ogni pallone, anche se spinge molto poco. Nella ripresa un paio di leggerezze di troppo
Michelotti – 5.5 Dalla sua parte il Cagliari balla tanto, non solo per colpe o demeriti particolari suoi. Una prova più in ombra rispetto alle recenti buone uscite.
Palomba – 6 Meno bene di altre volte ma comunque con un paio di recuperi interessanti prova a mantenere salda la barca nel momento di mare ligure molto mosso
Cusumano – 5.5 Inizia in maniera attenta contro un tridente rapido e fisico, ma come il Genoa accelera paga un po’ e va in affanno. Commette qualche scelta sbagliata in gestione ma tutto sommato la sua non è una brutta prova. (Dal 77 Sangowski – s.v.)
Conti – 5.5 Con la squadra che fatica in uscita nel primo tempo lui balla tra le linee e ci mette tanta lotta. A volte anche troppa. Un po’ precipitoso nel secondo gol degli ospiti. Quando ha palla tra i piedi però fa vedere qualità. (Dal 69′ Cavuoti – 5 Non il migliore impatto alla gara stavolta. Sul terzo gol del Genoa è lui che sbaglia l’uscita dal basso).
Desogus – 5.5 Più isolato del solito. Un po’ per colpa sua e un po’ per l’atteggiamento della squadra nel primo tempo. Nella ripresa sembra più in palla ma esce presto (Dal 57′ Kouda – 6.5 Impatta bene, sia dietro che in fase di spinta. Costruisce una serie di conclusioni ma non trova mai la porta).
Kourfalidis – 7 Prima della gara gli dicono: “Batti il ferro finché è caldo”. Lui prende alla lettera e testa le gambe degli avversari. Nella ripresa mostra anche buone doti in inserimento e l’autogol avversario porta la sua firma con un bel cross dopo una serie di dribbling.
Contini – 7 Quando gioca così è super decisivo. Riscatta bene la prova in ombra contro il Torino in settimana. Segna e fa espellere un giocatore avversario. La Tesla lo sta studiando per capire che batterie usa.
Delpupo – 5.5 Nel primo tempo nel nuovo ruolo di play a tutto campo fa fatica, ma comunque crea l’unica occasione dei suoi. Meglio nella ripresa dove viene avvicinato di più alla porta ma ancora non accende la luce come lui potrebbe.
Tramoni – 5.5 Soliti bei dribbling ma un po’ troppo fini a se stessi. Il ragazzo si farà ma ancora è molto acerbo nella lettura e nella scelta delle linee di passaggio. Crescerà. (Dal 46′ Schirru – 6 Entra bene e lotta su ogni pallone, va un po’ in affanno perché a un certo punto gli avversari arrivano da ogni lato).

All. Agostini – 5.5 Questa volta il suo Cagliari non parte con il piglio giusto, non ci sono molte linee di passaggio nel primo tempo. Nella ripresa i ragazzi rossoblù salgono di tono ma peccano in gestione. Tanti gli errori da cui ripartire. La squadra però è sembrata viva.

Roberto Pinna

TAG:  Primavera 1
 
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti