agenzia-garau-centotrentuno
Jason Burnell | Foto Luigi Canu

LE PAGELLE | Dinamo: grinta Burnell, Bendzius è un cecchino

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

I nostri giudizi sulla Dinamo Sassari capace di battere la Vuelle Pesaro nella prima giornata del girone di ritorno.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Spissu 6,5 – Ok, ha sbagliato tre liberi ma ha fatto anche cose buone.
Gentile 6,5 – Segna una tripla di importanza capitale nel secondo quarto. Affidabile.
Burnell 7,5 – Molto confuso per due quarti. La pausa lunga lo rigenera e si rivede la solita macchina.
Bendzius 7,5 – Sfida balistica e baltica con Drell. Glaciale, eccezion fatta per le mani: quelle sono caldissime.
Bilan 7,5 – Contro Cain, ogni volta, si passa da giri di valzer a round di boxe. Lui comunque ne esce vincitore.
Katic 6,5 – Autore di un paio di “furbate”. Porta in dote la giusta dose di malizia.
Kruslin 7,5 – Positivo il suo apporto in difesa e splendida uscite dai blocchi: quando si dice fare il cecchino.
Treier 7 – Sta crescendo, soprattutto in termini di personalità.
Gandini 6 – Pochi minuti, ma tiene il campo.
Chessa s.v. Bentornato Massimo!
Sanna –
Re s.v. –
Pozzecco 7 – La difesa regge abbastanza, soffrendo solo Drell. Si dice che le grandi squadre vincano le partite nel terzo quarto e al Banco questa fattispecie si verifica spesso. Bravo a far entrare Chessa e i giovani in panchina nei minuti finali di una partita oramai scritta.

Lello Stelletti 

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti